News

Alfa Romeo 8C-R Tazio: il render di una Hypercar per il WEC

Alfa Romeo 8C-R Tazio: il render di una Hypercar per il WEC

Alfa Romeo ha prodotto alcune delle auto più belle mai concepite nel corso dei decenni e l’idea di una hypercar moderna del marchio italiano è un sogno di lunga data di molti. Il designer industriale Arseny Kostromin ha trasformato quel sogno in realtà con la sua selvaggia Alfa Romeo 8C-R Tazio, una hypercar stradale per Alfa Romeo incentrata sulle prestazioni che potrebbe anche competere nella classe Hypercar del FIA WEC.

Alfa Romeo 8C

Ma prima di entrare nei dettagli sull’auto, ti presentiamo la persona dietro il design. Kostromin è un ex designer esterno di Volkswagen, Renault e Genesis, che molto più recentemente, faceva parte del team creativo responsabile del design estetico dell’enorme e ben accolta Koenigsegg Gemera, guidato dall’amica e collega di lunga data Sasha Selipanov. Abbiamo parlato con Kostromin, che ci ha detto che aveva fatto un po’ di scarabocchi con una iper Alfa Romeo, ma non aveva mai avuto abbastanza tempo libero per finirlo fino ad ora. Possiamo dire che ne è valsa la pena.

Il render della Alfa Romeo 8C-R Tazio

Kostromin ha preso ispirazione dal design della classica Alfa Romeo Disco Volante, una serie di auto da corsa sperimentali costruite nel 1953 dal costruttore di automobili. Il design finito è strabiliante. Il progettista ha deciso di mettere l’hypercar a motore centrale e di assumere una posizione di guida a “piedi sollevati” simile a quella che si trova in un’auto di Formula 1. Ciò ha permesso all’abitacolo di essere piccolo e stretto. Trovato direttamente dietro l’abitacolo sarebbe un motore V12 aspirato naturalmente collegato alla monoscocca dell’auto e formando una parte strutturale del telaio. Vista di fronte, è impossibile non essere colpiti dal design aperto del paraurti anteriore che racchiude una serie di tunnel venturi che si estendono dietro le ruote anteriori, simile all’Aston Martin Valkyrie. La messa a fuoco aerodinamica continua nella parte posteriore con un grande diffusore e un intrigante design dell’ala posteriore divisa con la sezione centrale che ha anche la funzione di aerofreno. C’è anche una pinna di squalo sospesa sopra il decklid, una paletta sul tetto per alimentare il motore con aria e un singolo scarico Akrapovic, ispirato a quelli usati in Formula 1.

Vista anteriore

Per quanto riguarda il nome del concept, Alfa Romeo 8C-R Tazio, rende omaggio al pilota italiano Tazio Nuvolari che ha gareggiato con successo sia su motociclette che su auto, ottenendo persino la vittoria assoluta alla 24 Ore di Le Mans del 1933 con la Soc. Anon. Squadra Alfa Romeo.

Notizie Correlate
News

Fiat e Alfa Romeo rinunciano fino a 7 mesi di pagamenti per finanziamenti auto se i clienti perdono il lavoro

News

Alfa Romeo nuovamente regina della “1000 Miglia”

News

Alfa Romeo Giulia GTA: ecco le prime immagini del nuovo modello

News

Alfa Romeo Giulia GTA debutta oggi