Frizione e volano monomassa Fiat Coupè T20 su 147 GT 1.9

Dove discutere di motore, freni, assetti, pneumatici cerchi ecc.

Moderatore: Moderatori

Messaggioda Michael88 » 07/12/2016, 13:45

Anch'io sono in procinto di sostituire il volano per la terza volta e non so propio cosa fare... il primo si è fatto 130000km il secondo preso sulla baya luk se ne è fatti 80000km e il terzo che devo per forza sostituire 22000...
La macchina attualmente siamo a circa 195cv ed è ancora in fase di meglioramento!
diciamo che mi sono prefissato la quota dei 230-240 non oltre...
A questo punto non so cosa montare, visto i problemi che si hanno con il monomassa.
Ho contattato una fantomatica race tecnology in prov di Pd che dice di farli lei i gruppi volano e frizzioni e che mi assicura che sono perfettamente bilanciati e che non danno nessun tipo di rumore o vibrazione!
Parlato direttamente con il proprietario di questa ditta che però mi sembra uno spaccone e onestamente non mi piace per niente, dopo magari sono bravissimi ma visto il costo del kit volano monomassa con frizzione a petali ramata garantita fino a 300cv di 1500$$$ e visto che in rete non trovo niente su questa ditta mi sembra un po azzardata la cosa, anche perche dalle sue parole il complessivo friz+volano pesa circa 6kg in meno del gruppo bimassa.
La frizzione bidisco mi è stata sconsigliata anche da chi la vende dato che non è una macchina da pista!
Parlato anche con turbocharger world e lui ha la stessa frizzione monomassa della race tecnology e questo mi fa dedurre che non sono loro che le producono!
Cosa posso fare a riguardo?
possibile che non ci sia un kit monomassa affidabile e che non comporti rotture all'albero motore e al cambio?
Cosa montano nelle gare dei mjet visto che corrono con 147 e Gt?
Capisco che loro fanno gare ma un minimo di affidabilità lo dovranno pur avere visto che fanno anche le endurance!
Michael88
Alfista Baby
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/12/2016, 22:04
Socio N.: 0

Re: Frizione e volano monomassa Fiat Coupè T20 su 147 GT 1.9

Messaggioda dicdic » 07/12/2016, 17:52

Purtroppo non esiste niente di affidabile come il bimassa per quanto riguarda lo smorzamento di vibrazioni e strattoni.
Il volano bimassa ha dei molloni all'interno lungo la circonferenza e piatto frizione fisso.
Il volano monomassa è un pezzo unico e ha il piatto frizione dove il parastrappi è formato da quattro o più mollette.

Inviato dal mio E2003 utilizzando Tapatalk
147 serie 0 1.9 JTD 8V 116 CV "Distinctive sempre più Q2" Azzurro Gabbiano , molle assetto sportivo originale (Q2) e ammortizzatori Bilstein B6, cerchi OZ SuperLeggera da 16" Michelin P.S.3, spoiler GTA, montati After Market e da me: VDC 5.7m, Cruise Control, Clima Automatico monozona con riscaldatore addizionale, bracciolo Originale, Interni Full leather TI , tunnel GT, sensori di parcheggio, interior Black , alzavetri elettrici posteriori, impianto Bose, pinze freno verniciate, Intercooler 156 , Q2 Inside .
Avatar utente
dicdic
Alfista TOP
 
Messaggi: 4155
Iscritto il: 20/10/2004, 0:59
Località: Pescara
Socio N.: 0

Messaggioda Michael88 » 07/12/2016, 20:31

Allora premetto che sono meccanico ma in campo agricolo e aggiusto i cugini delle nostre alfa, e vi posso garantire che sono tutti motori che usano monomassa...
Ora è vero che arrivano a regimi di rotazione massimi di 2700giri ma è anche vero che visto che le risonanza dei diesel si aggirano dai 1500 ai 2000 come mai ho visto solo un caso con albero motore rotto e mai un cambio rotto a causa di vibrazioni?
Anche perche i trattori lavorano proprio in quei range che la risonanza entra in gioco.
Il fatto del confort sono pienamente d'accordo ma a me del confort interessa 0 a me interessa l'affidabilità!
Mio fratello anche lui come altri miei conoscenti hanno la passione del fuoristrada e il 90% utilizza mezzi che siano a 4-5-6 cilindri con monomassa nati dalla casa madre e di rotture di alberi o altro dovuti alle vibrazioni non ne ho mai visti e ce da calcolare che in quel campo si hanno brusche accelerazioni, decelerazioni e anchi strappi e son sempre motori che arrivano tranquillamente a 4000 e più giri.
Anche perche il nostro motore non è inchiodato a terra ma è a sbalzo su supporti quindi le vibrazioni comunque sia sono pur sempre attenuate!
Anche perche ce gente che dice di alberi motori rotti ecc...
ok ma su che macchine si sono rotti?
erano in ghisa come 8v o in acciaio come il nostro 16v che mappa avevano?
che volano montavano?
Come i cambi rotti... ok il cambio può rompersi ci può stare ma per quanto tempo hanno usato l'auto con magari i cuscinetti che avevano gioco nello specifico l'albero primario?
Il bimassa ok assorbe le vibrazioni ma quelle trasmesse all'abitacolo mentre quelle del motore intrinseche rimangono, solo che avendo un piatto sospeso tenuto da 2 molle vengono smorzate dal lato cambio ma l'albero motore a mio avviso se le becca lostesso!
Non sono qui per criticare ma per discutere :OK)
Michael88
Alfista Baby
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/12/2016, 22:04
Socio N.: 0

Messaggioda virgilio87 » 08/12/2016, 0:01

Michal il tuo ragionamento fila, infatti foto di alberi motore rotti sul web non ne ho visti ancora
virgilio87
Alfista Junior
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/07/2014, 13:51
Località: taranto
Socio N.: 0

Messaggioda Michael88 » 16/12/2016, 21:17

Sapete se il volano del coupè 2.0 aspirato 5cil è uguale al quello del 20v turbo?
Michael88
Alfista Baby
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/12/2016, 22:04
Socio N.: 0

Messaggioda Michael88 » 16/12/2016, 21:28

Anche se non ha lo stesso codice però avesse gli stessi fori e la stessa corona che così sarà anche più leggero essendo montato sull'aspirato
Michael88
Alfista Baby
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/12/2016, 22:04
Socio N.: 0

Messaggioda Stefano75 » 11/01/2017, 17:24

premesso che la mia 147 JTD115 è stata la prima oltre 6 anni fa a montare e lanciare la moda del monomassa derivato dal coupè t20 e che il mio motore ha resistito a 5 turbine maggiorate spesso con pressioni di 3bar e oltre incluso una garrett T04E da 500cv (su delta integrale) finchè a 220k km non ha vinto la corrosione galvanica delle canne ma per il resto nessun problma derivante dal monomassa per quasi 50k km...
problemi di albero motore direttamente dipesi dal volano piuttosto che da chissà che mappa o preparazione non ne ho mai visti, daltronde come accennato poco sopra foto di alberi motore di un jtd rotti non se ne vedono, solo molte chiacchiere...

tra l'altro gli alberi motore in acciaio sono stati montati sul 16v per un breve periodo poi subito tornati alla ghisa che è piu che robusta...

quello che da problemi del complesso monomassa è il parastrappi sul disco della frizione che non regge le sollecitazioni del diesel al minimo, da questo derivano problemi al cambio ed eventuali rotture del disco se non si procede alla svelta alla soluzione del prolema.

il kit co.me. nello specifico il disco frizione ha un bel parastrappi a 6 molle potrebbe tranquillamente reggere sulle lunghe percorrenze, secondo me risolto questo problema di molle il monomassa è la soluzione migliore...

ricordo in oltre a chi non fosse ben chiaro che un complesso volano frizione piu leggero favorisce l'aumento di giri del motore. problemi opposti in tal senso si hanno quando manca una sostanza essenziale chiamata cavalli... con 180, 200 e più cavalli una macchina benzina, diesel, aria o madonne non può che prendere giri piu velocemente e per mantenerla in salita appunto servono i cavalli!!! certo non bisogna eccedere ma 2 o 3 kg in meno rispetto a 17-18 di partenza non sono un problema.

ps. ritornando a bomba sul problema diesel monomassa = guasti perchè non sviluppati per coesistere rammento che i vecchi JTD80-105, i TD100 ecc da cui i nostri motori derivano direttamente nascevano con il monomassa, il bimassa è stato introdotto per mere questioni di confort e rumorosità niente a che vedere con l'affidabilità...

****(ultima cosa il motore 5 cilindri 20 valvole aspirato monta lo stesso volano del TS 2.0 che è piu piccolo la corona dentata non corrisponde al motorino ed ospita una frizione da 230mm, per il JTD la frizione deve essere da 235mm...)
**** correggo la cazzata scritta tra virgolette non so a cosa stessi pensando, la differenza tra i volani Coupè T20 e 2.0TS non stà nella corona dentata che è identica ma nel peso e nel diametro della zona di attrito del disco della frizione, il coupè T20 come nella frizione di serie JTD-JTDM e 16V è da 235mm di diametro mentre il TS che è fatto per auto aspirate o T16 che non hanno coppie elevatissime sono da 230mm e nella conversione per motori jtd tengono meno coppia e la frizione per l'attrito e l'altezza minore del materiale di attrito si usura prima pertanto non è il massimo della resa se si ha intenzione di aumentare la cavalleria ed inoltre è un handikap per i motori stock perchè è troppo leggero e si tende a perdere velocità...
Ultima modifica di Stefano75 il 26/06/2017, 0:02, modificato 1 volta in totale.
AlfaRomeo 147 JTD 8V Distinctive 2002 "LA PRESENZA"
Fiat Nuova Campagnola Torpedo Lunga 2.0Bz 1984 "HEAVY METAL"
Fiat Punto "ex" 55SX "Rombina"
Stefano75
Super Alfista
 
Messaggi: 1370
Iscritto il: 02/06/2010, 9:03
Località: Castelli Romani
Socio N.: 0

Messaggioda Tropico » 07/06/2017, 22:19

Volevo segnalare che il kit di conversione che vende Autolusso usa il volano avente codice: 60603810
Mi risulta essere del 2.0 Twin Spark, il numero dei denti della corona per il motorino di avviamento è quindi uguale.
Però rifanno i fori filettati per adattarci la frizione della GTA.
147 Q2 Blu Montecarlo │ No EGR-No Swirl - Filtro in cotone - Monomassa+3.2GTA clutch - Bilstein B6 - tubi intercooler silicone │coming soon: Brembo by 166
Avatar utente
Tropico
Alfista Junior
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 06/06/2016, 19:50
Socio N.: 0

Messaggioda Tropico » 22/06/2017, 11:07

Montato il kit Autolusso, posso fare il paragone tra frizioni nuove in quanto quella del bimassa che ho tolto aveva solo 9milaKm.
La differenza è che questa della GTA è più morbida, corposa, stacca decisamente prima e non in cima come quella del bimassa, un deciso miglioramento nel feeling del pedale.
Vibrazioni incredibilmente assenti a tutti i regimi, anche in accensione e spegnimento, stento a crederci.
A folle si sente rumore di scampanamento che va via premendo la frizione, ma è solo sonoro, non dà vibrazioni nè sul volante nè sulla leva del cambio.

La nota negativa però è che sì il motore prende prima giri, ma la mancanza di inerzia si fa sentire dopo i 3mila rpm in cui sembra murare e perde spinta...prima allungava meglio, vedremo se migliora rimappando.
Altra cosa è che ha meno freno motore, sembra un benzina.
147 Q2 Blu Montecarlo │ No EGR-No Swirl - Filtro in cotone - Monomassa+3.2GTA clutch - Bilstein B6 - tubi intercooler silicone │coming soon: Brembo by 166
Avatar utente
Tropico
Alfista Junior
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 06/06/2016, 19:50
Socio N.: 0

Messaggioda Stefano75 » 25/06/2017, 23:48

con il motore di serie può capitare, con una buona mappatura ti ritrovi con una accelerazione più corposa e nessuna perdita di giri...

lo scampanellio è dovuto al cambio poichè la frizione attutisce di meno gli impulsi del motore diesel passano piu colpi all'albero primario del cambio ma in moto scompare.

la frizione è piu morbida perchè le molle i petali della molla del reggispinta a differenza del bimassa sono lunghi il doppio e fai meno sforzo allungando la vita della pompa del pedale e del cilindretto attuatore.

ps. il volano del 2.0TS è piu piccolo di quello del coupè T20 ed il diametro della frizione è inferiore di 5mm passando da 235 a 230mm e regge meno coppia... anche se poi monti una frizione per il V6 comunque non hai piano di appoggio per il diametro completo e se rifai il piano accorci troppo il piano di appoggio del parastrappi e allontani il complesso della frizione dal cambio così non lavora bene al 100% e quando si comincia ad usurare tende a slittare molto prima di una frizione normale perchè ad un certo punto rimarrà comunque in tiro per via della corsa del cilindretto sul cambio..................... :splat)

non so se mi sono spiegato :ciao)
AlfaRomeo 147 JTD 8V Distinctive 2002 "LA PRESENZA"
Fiat Nuova Campagnola Torpedo Lunga 2.0Bz 1984 "HEAVY METAL"
Fiat Punto "ex" 55SX "Rombina"
Stefano75
Super Alfista
 
Messaggi: 1370
Iscritto il: 02/06/2010, 9:03
Località: Castelli Romani
Socio N.: 0

Messaggioda Stefano75 » 25/06/2017, 23:50

ps. dimenticavo
forse senti più marcato il calo di giri perchè come ti accennavo il volano TS è piu piccolo di qello coupè e pesa ben 2,5KG in meno... già quello coupè è piu leggero complessivamente di 2kg rispetto al completo bimassa tu sei sotto di 4-4,5kg comincia ad essere un alleggerimento importante per un motore di serie :elio)
AlfaRomeo 147 JTD 8V Distinctive 2002 "LA PRESENZA"
Fiat Nuova Campagnola Torpedo Lunga 2.0Bz 1984 "HEAVY METAL"
Fiat Punto "ex" 55SX "Rombina"
Stefano75
Super Alfista
 
Messaggi: 1370
Iscritto il: 02/06/2010, 9:03
Località: Castelli Romani
Socio N.: 0

Messaggioda Tropico » 26/06/2017, 0:19

Alla fine il problema del murare in alto sembra essere diminuito parecchio,il motore è stato rifatto per via della rottura swirl ed ora sembra più slegato e sale meglio, ho ancora la turbina da cambiare e potrebbe essere parte del problema ad alti giri. Comunque sale così rapida di giri che non riesco ad andare piano...poi a mio avviso manca gasolio...da rimappare sicuramente.
Il volano dato da Autolusso pesa 9kg...la frizione 5Kg scarsi, diametro 235mm, misurati personalmente. In teoria dovremmo essere a -3Kg.
Il codice volano l'ho messo, si trova a buon prezzo ma occore rifare i fori per il fissaggio della frizione GTA.
147 Q2 Blu Montecarlo │ No EGR-No Swirl - Filtro in cotone - Monomassa+3.2GTA clutch - Bilstein B6 - tubi intercooler silicone │coming soon: Brembo by 166
Avatar utente
Tropico
Alfista Junior
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 06/06/2016, 19:50
Socio N.: 0

Messaggioda Tropico » 08/10/2017, 14:25

Aggiorno la situazione a distanza di mesi.
Purtroppo la trasformazione monomassa mi ha creato dei problemi, quello che più temevo, vibrazioni fastidiose.
Non capisco come, ma appena uscita dall'officina con il kit Autolusso non avvertivo vibrazioni poi dopo circa 1000Km ha iniziato...
La cosa è fastidiosa perché a vibrare è la pedaliera, se faccio più di 50Km il piede sull'acceleratore inizia a formicolare.

Ho sostituito tutti i supporti motore, la vibrazione persiste anche se un po' migliorata, oltre al fatto che ad orecchio c'è un "trrrr" di sottofondo, la vibrazione va da circa 2000 a 2500rpm, cioè dove sfrutto più la 147.

Ho contattato Autolusso che mi ha detto che loro non riscontrano questo problema nelle trasformazioni...forse è come chiedere all'oste come è il vino.

La frizione della GTA in sé va molto bene, per ora regge anche chiedendo parecchio, ma è difficile convivere con le vibrazioni, che poi più il motore è caldo più disturbano, il contrario di come si potrebbe pensare, perché anche i supporti motore si scaldano e cambia l'assorbimento delle vibrazioni.

Mi chiedo se far ribilanciare l'albero motore con tutto il gruppo volano-frizione possa risolvere, ma temo di spendere soldi inutilmente e dover tornare comunque al bimassa.

p.s. il murare in alto che accennavo all'inizio nei messaggi precedenti è rientrato completamente, era la turbina con la geometria variabile che funzionava male.
147 Q2 Blu Montecarlo │ No EGR-No Swirl - Filtro in cotone - Monomassa+3.2GTA clutch - Bilstein B6 - tubi intercooler silicone │coming soon: Brembo by 166
Avatar utente
Tropico
Alfista Junior
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 06/06/2016, 19:50
Socio N.: 0

Messaggioda virgilio87 » 12/10/2017, 8:31

Io ho acquistato kit rinforzato dai ragazzi della sprintauto, da montare su volano bimassa.
Dicono che mantiene fino a 300 cavalli, quando la montero vedro come va. Speriamo bene
virgilio87
Alfista Junior
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/07/2014, 13:51
Località: taranto
Socio N.: 0

Messaggioda Tropico » 12/10/2017, 12:03

Forniscono anche il bimassa? Non ho capito...
147 Q2 Blu Montecarlo │ No EGR-No Swirl - Filtro in cotone - Monomassa+3.2GTA clutch - Bilstein B6 - tubi intercooler silicone │coming soon: Brembo by 166
Avatar utente
Tropico
Alfista Junior
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 06/06/2016, 19:50
Socio N.: 0

Messaggioda virgilio87 » 12/10/2017, 16:11

No no il bimassa è sempre quello originale, il kit frizione invece è rinforzato. Su youtube ci sono dei video di questo preparatore
virgilio87
Alfista Junior
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/07/2014, 13:51
Località: taranto
Socio N.: 0

Messaggioda virgilio87 » 12/10/2017, 16:13

No no il bimassa è sempre quello originale, il kit frizione invece è rinforzato. Su youtube ci sono dei video di questo preparatore
virgilio87
Alfista Junior
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/07/2014, 13:51
Località: taranto
Socio N.: 0

Messaggioda Tropico » 12/10/2017, 16:23

Bè allora la vedo dura per il volano bimassa sopportare quei CV... Non ha molto senso se non per mappe di +20/ +30cv massimo.
147 Q2 Blu Montecarlo │ No EGR-No Swirl - Filtro in cotone - Monomassa+3.2GTA clutch - Bilstein B6 - tubi intercooler silicone │coming soon: Brembo by 166
Avatar utente
Tropico
Alfista Junior
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 06/06/2016, 19:50
Socio N.: 0

Messaggioda virgilio87 » 12/10/2017, 20:51

Si ok, pero dal video che pubblica lui ha una 147 da 300 cavalli. Anche in alcuni forum inglesi usano questa soluzione come anche jtd-performance ha fatto un nuovo kit che monta sul bimassa originale e mantiene piu di 500 nm
virgilio87
Alfista Junior
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 22/07/2014, 13:51
Località: taranto
Socio N.: 0

Messaggioda Tropico » 14/10/2017, 10:38

Stiamo andando fuori tema, comunque per me un volano bimassa originale caricato con oltre 200CV ha vita breve.
Poi una frizione per bimassa che regge quella potenza sarà per forza di cose dura da azionare.

Vorrei farti sentire quella della GTA, magari non regge 300CV, anche se leggendo nei forum inglesi sono arrivati a 400Nm di coppia senza slittamenti, ok non possiamo sapere quanti migliaia di Km farà, però rimane sempre morbida e per chi usa l'auto ogni giorno è un vantaggio.

Per quanto riguarda la conversione del kit Autolusso, la vibrazione che sento al pedale il mio meccanico riesce appena appena a percepirla, quindi ho capito che molte cose che qui riportiamo sono soggettive.
Sono riuscito a provare un kit monomassa di provenienza ignota montato su una 147 115CV, bé il proprietario mi ha detto che non ha nessuna vibrazione, poi la provo io e sento vibrazioni al pedale acceleratore come la mia, forse un pò meno intense e spalmate su più giri, ma le avverto, questo per ribadire che la cosa è soggettiva.

Se riuscissi ad attenuare/isolare la vibrazione trasmessa al pedale acceleratore sarei soddisfatto al 100%, proverò qualche disaccoppiante/smorzante sull'attacco pedale sperando di risolvere.
Ricordo che cambiando i supporti motore non sono riuscito nell'impresa.
147 Q2 Blu Montecarlo │ No EGR-No Swirl - Filtro in cotone - Monomassa+3.2GTA clutch - Bilstein B6 - tubi intercooler silicone │coming soon: Brembo by 166
Avatar utente
Tropico
Alfista Junior
 
Messaggi: 126
Iscritto il: 06/06/2016, 19:50
Socio N.: 0

Precedente

Torna a Elaborazioni meccaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti