Problema importante con 159 TBI

Tutto sulla nuova berlina di casa Alfa

Moderatore: Moderatori

Messaggioda Raptor85fab » 23/02/2011, 21:19

Mai avuto problemi con le spie comunque io l'aggiornamento l'ho fatto in estate e non ho notato grandi differenze tra il prima e dopo.

Ciao
Fabrizio
Raptor85fab
Alfista Junior
 
Messaggi: 189
Iscritto il: 30/05/2009, 18:30

Messaggioda brandondarkness » 28/02/2011, 16:24

ciao kmd, ma questo aggiornamento è uno nuovo oppure quello uscito da tempo? (circa l'estate scorsa)
se è un nuovo aggiornamento sai indicare i cambiamenti?
Avatar utente
brandondarkness
Alfista Veteran
 
Messaggi: 965
Iscritto il: 16/10/2007, 19:14
Località: Roma
Socio N.: 0

Messaggioda kmd » 28/02/2011, 22:11

mi sembra sia lo stesso aggiornamento che ha fatto IlFede il 12/7/2010 ed dopo tutti gli altri... a me però hanno detto che l'aggiornamento è di ottobre 2010!!! in ogni caso l'unico dato differente da quello che hanno comunicato in questo forum è la versione flash 8.01.0 invece della 7.00.0, che non credo influisca sul software installato.
anche i problemi eliminati sono gli stessi...
mi è stato sostituito anche il connettore della sonda lambda che sembra sia stato modificato e mi hanno detto che se si dovesse accendere ancora la spia di avaria motore allora interverranno su una guarnizione/gommino presente all'interno della coppa dell'olio che verrà sostituita.
centralina aggiornata... stiamo a vedere!!
159 Sportwagon Ti 1750 TBi
kmd
Alfista Junior
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 06/03/2010, 20:00
Socio N.: 0

Problema col turbo

Messaggioda kmd » 15/05/2011, 16:59

IlFede ha scritto:
Raptor85fab ha scritto:Comunque l'unica cosa che posso dire è che di solito accellero in maniera lineare mentre quella volta ho affondato un po' l'accelleratore e poi ho dato una seconda affondata e nella seconda il turbo è sceso a metà e non ho avuto risposta dal motore. Lasciato e riprovato di nuovo è andata senza problemi.



é assolutamente quello che capita a me...


Ciao,
anche a me, dopo l'aggiornamento della centralina avvenuta a febbraio, mi ha dato i problemi elencati da voi due... mi è successo 3 volte in 2 giorni.
La prima volta con la terza marcia, la seconda e la terza volta in sesta e sempre mentre cercavo di aumentare la velocità in un tratto di strada in lieve salita: premendo lievemente sull'acceleratore il turbo sembra come aver smesso di funzionare perdendo pressione. La velocità era sempre attorno ai 70 km/h e quando ho guardato l’indicatore di pressione del turbo (naturalmente sarà passato almeno 1-2 secondi) ho visto che scendeva verso lo zero. Il tutto si è normalizzato alle successive richieste di accelerazione!

Voi avete risolto in qualche modo?
vi si è ripresentato il problema?
centralina aggiornata... stiamo a vedere!!
159 Sportwagon Ti 1750 TBi
kmd
Alfista Junior
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 06/03/2010, 20:00
Socio N.: 0

Re: Re:

Messaggioda facocero » 19/05/2011, 11:22

brandondarkness ha scritto:Signori, segnatevi questa data: 20 maggio 2010

HO FINALMENTE RISOLTO!!!!

Ieri appunto mi è stata ridata la macchina con gli scarichi originali e il corpo farfallato nuovo (la valvola a farfalla se ho ben capito)

La macchina è subito pronta, reattiva, riprende bene come non mai.... praticamente come DOVREBBE ANDARE!!!!

Certo, il seghettamente è rimasto, quello penso che non me lo toglie neanche Cristo, però mi accontento, visto che riprende molto bene fin dai bassi giri il seghettamento dura veramente poco perchè poi la macchina parte subito e non dà troppo fastidio...

Ora, da che cavolo potrà essere dipeso? Dalla valvola o dagli scarichi?

Come ultima prova, dopo che verrà il perito a visionarla, proviamo a rimetterli e vedere se l'auto perde di nuovo in basso e in ripresa o se addirittura guadagna qualcosa, nella speranza che il problema fosse del maledetto corpo farfallato....

Comunque, se fossero gli scarichi, è la prima volta che sento che dei terminali sportivi su una macchina turbo fanno perdere in basso, potrei capire uno scarico completo (magari su un aspirato) che ti toglie in basso per darti a lungo ma ripeto, 2 terminali sportivi che tolgono in basso su un turbo è il colmo....

Prossima settimana comunque rifaccio il camio e vediamo se dipendeva proprio da loro, ma spero di no....


Ma alla fine della fiera tutto sto casino e cattiva pubblicità a questa stupenda Alfa, te lo sei creato da solo mettendo degli scarichi sportivi che poi tanto compatibili non erano con questa motorizzazione? (escludo sia stato causato dal corpo farfallato altrimenti non si giustificano i consumi altissimi)
Quelli dell'officina non ti hanno linciato?? Hehehe....
Visto che li hai messi in vendita posso facilmente intuire che avete constatato che con quegli scarichi la macchina va male...
per minimizzare quei "seghettamenti" ai bassi, proverei a montare candele all'iridio della denso.. male che vada, se cambia poco o nulla, hai su candele ad alte prestazioni che ti durano il doppio o il triplo in più di quelle originali.
Non sono troppo sicuro che non possa dipendere da almeno una delle sonde lambda, sarei curioso di vedere che voltaggi danno nel preciso istante dei seghettamenti.
Quando la lambda manda il segnale a voltaggio massimo (0,8-0,9v), la centellina riceve l'ordine di arricchire la miscela aria-benzina, viceversa se la lambda manda il segnale minimo (0,0-0,1v) la centellina smagrisce la miscela.
Quindi se nell'istante dei seghettamenti il voltaggio della lambda incriminata dà il minimo (non dovrebbe con l'acceleratore schiacciato), il motore lavora con miscela magra quindi ecco il calo di potenza.
Non è detto che la lambda non funzioni (infatti la centellina non segnala il guasto) ma solo che potrebbe essere difettosa e risponde in ritardo.
durante il ritardo la macchina dà seghettamenti dovuti a miscela magra e appena alla centellina arriva il segnale giusto, il motore riprende brillantezza e potenza adeguata.

Beh sia inteso che questa è solo una mia teoria e chissà... Magari neanche tanto sbagliata! ;)

Ciauz! :-)





Sent from my GT-I9000 using Tapatalk
Alfa Romeo 159 2.0 JTDm 170 cv progression grigio titanio, interni in tessuto nero, cruise control, fendinebbia, kit fumatori, pneumatici 215/55/R16, 21805 km, consumo medio trattata con leggiadro piedino di fatina: circa 20 km/l
facocero
Alfista Junior
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 17/05/2011, 14:11
Località: Milano
Socio N.: 0

Messaggioda brandondarkness » 19/05/2011, 13:21

Infatti mi suona molto bene la tua teoria...
LE candele sicuramente le cambierò con quelle che dici, al momento ho 16mila km e non c'è fretta, ma sicuramente le cambio a breve...
Per il discorso sonda è molto probabile ciò che dici, effettivamente sarebbe da controllare come dici tu.
Grazie del consiglio :spin)
Avatar utente
brandondarkness
Alfista Veteran
 
Messaggi: 965
Iscritto il: 16/10/2007, 19:14
Località: Roma
Socio N.: 0

Messaggioda falchetto0 » 10/11/2014, 20:58

kmd ha scritto:
IlFede ha scritto:
Raptor85fab ha scritto:Comunque l'unica cosa che posso dire è che di solito accellero in maniera lineare mentre quella volta ho affondato un po' l'accelleratore e poi ho dato una seconda affondata e nella seconda il turbo è sceso a metà e non ho avuto risposta dal motore. Lasciato e riprovato di nuovo è andata senza problemi.



é assolutamente quello che capita a me...


Ciao,
anche a me, dopo l'aggiornamento della centralina avvenuta a febbraio, mi ha dato i problemi elencati da voi due... mi è successo 3 volte in 2 giorni.
La prima volta con la terza marcia, la seconda e la terza volta in sesta e sempre mentre cercavo di aumentare la velocità in un tratto di strada in lieve salita: premendo lievemente sull'acceleratore il turbo sembra come aver smesso di funzionare perdendo pressione. La velocità era sempre attorno ai 70 km/h e quando ho guardato l’indicatore di pressione del turbo (naturalmente sarà passato almeno 1-2 secondi) ho visto che scendeva verso lo zero. Il tutto si è normalizzato alle successive richieste di accelerazione!

Voi avete risolto in qualche modo?
vi si è ripresentato il problema?


Ciao, io avevo lo stesso problema. Spero avevo perché da quando ho eseguito un lavoro sul motore, ho percorso 300km senza che si riverificasse il problema.
Il tutto era nato a Giugno 2012 quando in officina Alfa mi sostituirono la pompa acqua con relativa cinghia distribuzione e aggiornamento centralina. Sono andato avanti due anni e 47.000km a cambiare sensori, fare prove, rimappare centralina ecc.

Settimana scorsa mi viene il dubbio che il motore non fosse stato messo in fase correttamente e così recupero le dime della distribuzione e mi metto a smontare e controllare. Scopro che l'albero a camme lato scarico non é in fase! Questo portava a battiti in testa e così la centralina tagliava la pressione turbina.

Difatti avevo notato che i numeri di battiti rilevati dall'Examiner corrispondeva ai tagli di pressione turbo.

Spero di aver risolto. Ora non mi resta che provarla per bene ma in questi 300km percorsi nessun taglio di potenza.

Ciao a tutti
falchetto0
Alfista Baby
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 25/09/2011, 12:55

Messaggioda C.Burton » 11/11/2014, 23:03

Ciao falchetto0, anche se sei registrato da un po' di tempo, questo è il tuo primo post, quindi sarebbe il caso che ti presentassi nell' apposita sezione come tutti gli utenti che iniziano a scrivere sul forum. La sezione per la presentazione la trovi qui viewforum.php?f=1

Grazie.
Associazione è associazione, forum è forum (cit.)
Avatar utente
C.Burton
Moderatore
 
Messaggi: 6334
Iscritto il: 13/05/2008, 0:32
Località: Wacken
Socio N.: 1107
Status: Stay Negative

Messaggioda falchetto0 » 12/11/2014, 13:26

Scusate, pensavo d'averlo fatto quando mi ero iscritto.

Provvedo appena ho un attimo. Buona giornata.
falchetto0
Alfista Baby
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 25/09/2011, 12:55

Messaggioda @ste88@ » 07/01/2016, 1:46

Ciao a tutti io ho preso la pantera ad aprile 2015 con 30.000km ora ne ha 53.000km ho fatto l'aggiornamento software cambiato sonda lambda 1 a monte perchè continuava a darmi l'avaria e dato che c'ero ho cambiato pure debimetro e candele, a freddo mi saltella sempre fino a 2500giri poi a motore caldo smette.
Altra cosa ho sempre un pò il minimo ballerino la lancetta sta ferma ma è come se avesse dei mancamenti.
La cosa più importate è questo quando sono su di giri tipo esempio 4000 giri e mollo l'accelleratore senza schiacciare la frizione ho delle vibrazione che senti sia sulla schiena sui piedi e sul cambio ma arrivato ad un tot di giri inizia poi arrivato ad un altro tot di giri smette, stessa cosa se freno finisce prima la vibrazione ma sempre e quasi allo stesso numero di giri. Avevo pensato ad un supporto motore quello del cambio.

Grazie
@ste88@
Alfista Baby
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 17/06/2015, 0:22
Socio N.: 0

Re: Problema importante con 159 TBI

Messaggioda Massimo_Braga » 20/03/2017, 20:37

@ste88@ ha scritto:Ciao a tutti io ho preso la pantera ad aprile 2015 con 30.000km ora ne ha 53.000km ho fatto l'aggiornamento software cambiato sonda lambda 1 a monte perchè continuava a darmi l'avaria e dato che c'ero ho cambiato pure debimetro e candele, a freddo mi saltella sempre fino a 2500giri poi a motore caldo smette.
Altra cosa ho sempre un pò il minimo ballerino la lancetta sta ferma ma è come se avesse dei mancamenti.
La cosa più importate è questo quando sono su di giri tipo esempio 4000 giri e mollo l'accelleratore senza schiacciare la frizione ho delle vibrazione che senti sia sulla schiena sui piedi e sul cambio ma arrivato ad un tot di giri inizia poi arrivato ad un altro tot di giri smette, stessa cosa se freno finisce prima la vibrazione ma sempre e quasi allo stesso numero di giri. Avevo pensato ad un supporto motore quello del cambio.

Grazie

Ciao m scusa se resuscito un thread così vecchio ma ho un problema anche io con la sonda lambda.. Con la diagnosi vedo che il valore della post catalizzatore va quasi a zero fisso. Ma non riesco a capire e quella che trovo sotto il copri motore è pre o post..

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Massimo_Braga
Alfista Baby
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/03/2016, 0:52

Precedente

Torna a Alfa 159 e Sportwagon

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti