Rapportatura finale Giulietta 2.0

Moderatore: Moderatori

Rapportatura finale Giulietta 2.0

Messaggioda Velociraptor » 15/02/2015, 18:37

Cari amici ho appena acquistato una Giulietta 2.0 di cui sono molto contento; tuttavia ieri tornando a casa in autostrada ho subito notato che la 5° marcia risulta troppo corta per essere un 2.000; a 140km/h indicati (circa 133/134 di gps) il contagiri segna circa 4.900 giri...un po' troppi mi sembra.
Sul momento ho pensato fossero i pneumatici 195/50-15 ad aver accorciato il rotolamento (e comunque presto rimonterò i suoi originali da 14 gommati 185/65) ma in effetti qua mi mancano grossomodo 7/800 giri... ergo, quest'auto non ha la coppia conica originale.

Ora in settimana provo a fare una comparazione con l'altra 75 1.8 IE che ho a casa, ma già a memoria ricordo che questa gira più bassa.

Ai più esperti e magari a qualche possessore di Giulietta 2.0 chiedo:

- a quanti giri fate, rispettivamente, i 130 e 140 km/h?
- siete in grado di dirmi quale coppia conica montava in origine la Giulietta 2.0? Ho fatto alcune ricerche in rete (e devo dire che per la Giulietta non ci sono tantissime informazioni) e mi è rimasto il dubbio tra la 10/41 e la 10/43.

Grazie a tutti, a presto :)
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia

Messaggioda switing63 » 16/02/2015, 10:53

Guardando sul catalogo di un produttore di gomme risulta che la circonferenza di rotolamento di un pneumatico 195/50 R15 è di 1,757 metri mentre per i pneumatici 185/65 R14 è di metri 1,818 quindi effettivamente le gomme che utilizzi al momento accorciano i rapporti, e se consideriamo che a 134 Km/h effettivi il motore gira a 4900 giri col le altre gomme i giri dovrebbero scendere a 4735.
Per quanto riguarda i rapporti al momento non ho trovato nulla riguardo la giulietta, però questa sera scenderò in archivio (box :D ) dove ho dei quattroruote degli anni 80 e provo a fare una ricerca per vedere i rapporti montati in origine nel cambio della vettura sempre che ci sia una prova di quel modello poi se trovo qualche cosa la posterò.
Alfa 147 1,9 16V mjet 140 Cv euro 3 distinctive - grigio sterling metallizzato - cerchi 16" - Pneumatici Pirelli P Zero Rosso Asimmetrico 205/55ZR16 91Y (N4) - interni in pelle nera - socio n° 53 lega possessori jtdM 16V - n° 24 lega delle grigie - n° 5 lega quelli col Vespone - n° 1 lega fan pneumatici Pirelli ma soprattutto n° 6 lega anti-rimappa VC (di recente nominato segretario dal presidente Yugs) - n° 2 lega guidatori risparmiosi [url=http://www.spritmonitor.de/en/detail/218038.html][img]http://images.spritmonitor.de/218038_3.png[/img][/url]
Avatar utente
switing63
Alfista TOP
 
Messaggi: 3332
Iscritto il: 16/01/2006, 16:10

Messaggioda Velociraptor » 16/02/2015, 14:12

Grazie mille gentilissimo; ho provato a calcolare la velocità a 6.000 g/min col rotolamento originale: dovrei avere una 5° da 29,6km/h ogni 1.000 giri, quindi a 6.000 giri 177,6km/h. Mi sembra ancora corto, a meno che la velocità massima non si raggiunga in lieve fuorigiri (ed in effetti la 5° è di potenza).

Oppure che il recupero effettivo sul rotolamento del pneumatico sia lievemente superiore (es 5% anziché il 3,3/3,5% teorico).

Boh, allora forse la conica non è stata cambiata... nessuno ha una Giulietta 2.0 da mettere a confronto?

Grazie cmq :)
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia

Messaggioda switing63 » 16/02/2015, 16:54

Al momento ho trovato questi dati però non sono certissimo della loro correttezza, quindi farò degli approfondimenti.
Ad ogni modo i rapporti del cambio che ho trovato sono questi
1^ 1:3,500
2^ 1:1,956
3^ 1:1,258
4^ 1:0,946
5^ 1:0,780
RM 1:3,00

Rapporto al ponte 10/43

Se così fosse in quinta marcia dovresti avere una velocità di 32,522 Km/h ogni 1000 giri con i pneumatici originali, mentre con i 195/50 R15 scenderebbe a 31,431 m/h quindi a 140 Km/h indicati dal tachimetro che poi risultano 134 da GPS il motore dovrebbe girare a 4263 giri con le gomme 195 e scendere a 4120 con le 185.

Per ottenere la velocità a 1000 giri ho seguito questo calcolo:

In un minuto l'albero motore compie 1000 rotazioni che sono 60000 in un ora, le ruote gireranno (0,780*4,3) =3,354 volte più lentamente cioè compiranno 17889 giri e siccome la circonferenza di rotolamento è di 1,818 metri il veicolo in un ora è avanzato di 32522 metri ovvero 32,522 Km.
Alfa 147 1,9 16V mjet 140 Cv euro 3 distinctive - grigio sterling metallizzato - cerchi 16" - Pneumatici Pirelli P Zero Rosso Asimmetrico 205/55ZR16 91Y (N4) - interni in pelle nera - socio n° 53 lega possessori jtdM 16V - n° 24 lega delle grigie - n° 5 lega quelli col Vespone - n° 1 lega fan pneumatici Pirelli ma soprattutto n° 6 lega anti-rimappa VC (di recente nominato segretario dal presidente Yugs) - n° 2 lega guidatori risparmiosi [url=http://www.spritmonitor.de/en/detail/218038.html][img]http://images.spritmonitor.de/218038_3.png[/img][/url]
Avatar utente
switing63
Alfista TOP
 
Messaggi: 3332
Iscritto il: 16/01/2006, 16:10

Messaggioda Velociraptor » 16/02/2015, 18:07

Che dire...scientifico! Grazie ancora, nei prossimi giorni (meteo permettendo) monto i 14" e ricontrollo i giri, poi quasi quasi faccio anche un salto dall'elettrauto per controllare la precisione del contagiri (strumentazione jaeger)... non vorrei che anche quello fosse un po' sballato.
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia

Messaggioda switing63 » 16/02/2015, 21:24

Mi hai letto nel pensiero, infatti mi è venuto anche a me il dubbio della precisione del contagiri.

Poi però guardando tra i vari fascicoli di 4ruote devo già fare la prima rettifica a quanto detto prima perché il rapporto al ponte non è 10/43 ma 10/41 questo fa si che le marce siano più lunghe e quindi i giri inferiori a quelli detti prima, ora non ho rifatto i calcoli, magari domani con più calma rifaccio il tutto.
Secondo il 4R i rapporti al ponte sono
9/43 per il 1.3
10/43 per il 1.6
10/41 per il 1.8 e 2.0
e dice che dal febbraio 1982 la 1.6 monta un rapporto al ponte più corto e cioè 9/43 (in pratica come il 1300)
mentre il 1.8 10/43 (cioè quello del vecchio 1.6) ma non dice nulla a riguardo del 2000, quindi penso che abbia mantenuto il rapporto 10/41
mentre non sono ancora riuscito a trovare i rapporti del cambio, ma le ricerche continuano :D
Alfa 147 1,9 16V mjet 140 Cv euro 3 distinctive - grigio sterling metallizzato - cerchi 16" - Pneumatici Pirelli P Zero Rosso Asimmetrico 205/55ZR16 91Y (N4) - interni in pelle nera - socio n° 53 lega possessori jtdM 16V - n° 24 lega delle grigie - n° 5 lega quelli col Vespone - n° 1 lega fan pneumatici Pirelli ma soprattutto n° 6 lega anti-rimappa VC (di recente nominato segretario dal presidente Yugs) - n° 2 lega guidatori risparmiosi [url=http://www.spritmonitor.de/en/detail/218038.html][img]http://images.spritmonitor.de/218038_3.png[/img][/url]
Avatar utente
switing63
Alfista TOP
 
Messaggi: 3332
Iscritto il: 16/01/2006, 16:10

Messaggioda Velociraptor » 17/02/2015, 9:52

Bene grazie! Intanto sabato rimonto i 14" e faccio un salto dal meccanico per controllare il contagiri, inizio ad eliminare un po' di variabili....
Poi ieri sera sono stato al mio Club a prendere informazioni, avevano diverso materiale purtroppo con informazioni (almeno apparentemente) contraddittorie, tra cui un libro sulla produzione Alfa Romeo (che per la Giulietta >83 riporta la 4.3) e gli estratti delle fiches di omologazione (che riportano per l'omologazione del 2.0 1980 la 4.1).
Probabile un cambio di rapporto al ponte in corso d'opera.... L'incertezza continua... :scratch)
Mi sa che farò un salto anche in officina Alfa Romeo, spero che col mio numero di telaio possano risalire alle caratteristiche tecniche originali....
Ciao :)
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia

Messaggioda Velociraptor » 22/02/2015, 18:51

Ho degli aggiornamenti; ho avuto la fiche di omologazione completa ed ho visto che per la Giulietta '84 vale l'estensione per l'omologazione n. 2710 (che in effetti è riportata nella mia carta di circolazione) che prevede i seguenti dati (li posto a beneficio di altri eventuali interessati):

Vel. max effettiva (quindi non calcolata al regime di potenza massima): 187,2km/h;
Rapporto al ponte: 4,3;
Rapporti al cambio:
1 1:3.500 velocità 38.9
2 1:1.956 velocità 69.61
3 1:1.258 velocità 108.24
4 1:0.946 velocità 143.92
5 1:0.780 velocità 174.56
RM 1:3.000 velocità 45.38.
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia

Messaggioda Il FUSI » 27/02/2015, 23:06

La macchina in realtà fa di più. E cmq è noto che la Giulietta 2.0 è corta, parecchio. Non ha mai avuto i cambi lunghi delle altre Giukietta (dal 1982) e credo fosse più corta dell'alfetta 2.0 (che faceva i 33,5 a 1000 giri in quinta).
I contagiri di norma segnano di meno, quando si sporca il potenziometro (cosa che accadeva spesso sugli strumenti delle Alfa 33).
Se mi ricordo andrò a vedere nel manuale delle caratteristiche tecniche.
---------------------------------------------------------------------
Se sulla Cisa ti sorpasso e ti mando affanculo è sicuramente perchè hai guidato male. Prenditi il vaffa e la prossima volta ricordatene.(anonimo ceparanese)
---------------------------------------------------------------------
'80 Alfasud 1.2 4p 5m ~ '94 33 1.3 IE Feeling ~ '15 Fiat 500 S ~ '15 Vespa GTS 300 Super
Avatar utente
Il FUSI
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10736
Iscritto il: 15/11/2004, 14:43
Località: La Spezia (Ceparana)

Messaggioda Velociraptor » 01/03/2015, 16:56

Si grazie Fusi, un controllo in più fa sempre bene :OK)
Quindi dici che il contagiri segna meno dei giri reali? Vorrebbe dire fare i 140 (indicati) ad almeno 5.000 giri e mi sembra davvero tanto, anche con le 195/50-15 che in effetti accorciano leggermente il rapporto finale.
Le velocità che ho postato nelle singole marce sono quelle calcolate in omologazione al regime di potenza massima (5.400), nella fiche è riportata anche la velocità max effettiva di 187,2km/h ma non è indicato il regime.
Grazie di nuovo, ciao.
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia

Messaggioda Il FUSI » 03/03/2015, 9:58

Le velocità di omologazione lasciano il tempo che trovano..... prima le calcolavano, quando gli tornava comodo rientrare nella normativa dei neopatentati (un'Alfa 6 veniva "calcolata" a meno di 180 orari)..... la mia Alfasud a libretto (1.2) la danno per i 163,70 all'ora.... in realtà è una macchina da manco i 160.
La Giulietta 2.0 è qualcosa che viaggia nell'ordine dei 190 sereni, ed a volte anche abbondanti....
Diciamo subito una cosa: la strumentazione è quella che è, difficile prenderla per "esatta al millimetro" (basti vedere cosa fan manometri e termometri quando si curva....), non son strumenti moderni dai quali si pretende una precisione ben diversa.
Ad ogni modo, con gomme NON conformi a quelle previste, certe rilevazioni (teoriche e empiriche) vanno a puttane.
I pneumatici che hai sulla vettura non "equivalenti" alla misura di serie (lo sarebbero se fossero 195/55 15, non a caso la misura prevista opzionale per le Alfa 75 America, che nascevano con i 195/60 14). Il tuo pneumatico è "+ piccolo" in quanto a circonferenza, quindi percorre "meno strada" a parità di giri, e deve girare di più per fare la stessa strada.
La differenza si sente, io che sulle 33 monto i 14 (di una misura omologata, ma non corrispondente ai 165/70 13 di serie) ho l'effetto contrario, e cioè di "allungamento".
Tendenzialmente i contagiri di quelle strumentazioni li non si starano, mentre sono poco affidabili i tachimetri (era noto, e lo vide pure Quattroruote in alcune prove, che per esempio sulle 75 segnavano meno dell'effettivo, sulle 33 segnavano ottimisticamente di più). Ma con una Giulietta 2.0 col 10/43, che è un rapporto al ponte da 1.6, se vedo che la velocità elevata la raggiungo (con gomme "piccole") ad alto/troppo numero di giri non mi sgomenterei.
Non sorprenda l'adozione di rapporti al ponte più corti dal 1982, sulle Giulietta "lunghe". Furono allungati proprio i rapporti del cambio con risultato della quinta di riposo, non sulla 1.3 (che altrimenti chi la muoveva più) e probabilmente una riduzione del rapporto finale per consentire comunque una certa vivacità. La 2.0 è sempre stata "corta".
Rimetti i cerchi da 14 con le sue gomme, poi vedi come segna e soprattutto come va.
---------------------------------------------------------------------
Se sulla Cisa ti sorpasso e ti mando affanculo è sicuramente perchè hai guidato male. Prenditi il vaffa e la prossima volta ricordatene.(anonimo ceparanese)
---------------------------------------------------------------------
'80 Alfasud 1.2 4p 5m ~ '94 33 1.3 IE Feeling ~ '15 Fiat 500 S ~ '15 Vespa GTS 300 Super
Avatar utente
Il FUSI
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10736
Iscritto il: 15/11/2004, 14:43
Località: La Spezia (Ceparana)

Messaggioda Velociraptor » 08/03/2015, 18:09

Questa mattina ho provato la Giulietta coi suoi 185/65-14 di serie; la differenza coi 195/50-15 si avverte ma il rapporto finale rimane a mio avviso sempre troppo corto; secondo gli strumenti, a 3.000 giri faccio circa 83/84km/h, a 4.000 giri circa 111/112km/h.

Con la 75 1.8 IE di mio padre (medesimo rapporto finale della Giulietta 2.0) agli stessi regimi faccio circa 96/97km/h e 130/131km/h.

Ora voglio anche concedere la scarsa precisione degli strumenti della Giulietta, ma la differenza a mio avviso si giustifica solo con una diversa rapportatura finale.

A parità di regime, la differenza di velocità tra una macchina e l'altra è intorno al 15% (il dato comprende l'errore dello strumento).

Dalle ricerche che ho fatto, la rapportatura interna delle varie serie di Giulietta 1.3/1.6/1.8/2.0 è la medesima, così come la scatola del cambio, cambia solo la coppia conica, che va dalla 9/43 della 1.3 alla 11/42 delle 1.6 e 1.8 "comfort".

Ora guardacaso, la differenza tra la 9/43 della 1.3 (4.78) e la 10/43 della 2.0 (4.3) è dell'11% circa, che più o meno corrisponde alla differenza di velocità di cui sopra (che però, comprende anche l'errore strumentale).

Ne deduco (ma chi ne sa più di me mi corregga :worship) ) che la mia Giulietta 2.0 dovrebbe montare un cambio 1.3...
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia

Messaggioda Il FUSI » 13/03/2015, 13:42

Mah.... di cretini a giro ce ne son sempre d+..... perchè è da cretini montare una coppia conica del 1.3 su un 2.0.
Che già è sempre stato corto di suo (io le 116 lunghe le ho avute, e capisco le madonne del cambio lungo, potevo capire accorciare un 1.8 lungo, ma un 2.0 che ho guidato pure recentemente - 2.0 TI '82 - proprio no......).
Ha spaccato il differenziale? Con tutti i 1.6 lunghi che ci son a giro, non poteva ficcarci quello, che sarebbe stato sempre e comunque meglio di un 1.3?
La gente è proprio disagiata....
---------------------------------------------------------------------
Se sulla Cisa ti sorpasso e ti mando affanculo è sicuramente perchè hai guidato male. Prenditi il vaffa e la prossima volta ricordatene.(anonimo ceparanese)
---------------------------------------------------------------------
'80 Alfasud 1.2 4p 5m ~ '94 33 1.3 IE Feeling ~ '15 Fiat 500 S ~ '15 Vespa GTS 300 Super
Avatar utente
Il FUSI
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10736
Iscritto il: 15/11/2004, 14:43
Località: La Spezia (Ceparana)

Messaggioda Velociraptor » 18/04/2015, 15:40

Questa mattina mentre facevo la revisione dell'altra macchina ho notato che l'operatore utilizzava un apparecchio per rilevare i giri del motore, gli ho quindi chiesto di controllarmi la precisione del mio contagiri: a 3.000 giri segnati l'apparecchio rileva circa 2.900 giri.
A quel punto gli ho chiesto se potevo passare a fare un controllo anche con la Giulietta e così ho fatto....morale: a 4.000 giri indicati l'apparecchio rileva circa 3.400 giri, ovvero circa il 15% in meno.
Guarda caso è la stessa differenza di regime (o di velocità se volete) che ho rilevato con la 75 1.8 IE di mio padre (identica rapportatura finale).
Ora, per scrupolo, la settimana prossima ricontrollo il contagiri con un altro apparecchio, se mi conferma i valori di stamattina devo concludere che il cambio è originale, è il contagiri ad essere (pesantemente) sballato.
La notizia mi conforterebbe perchè posso evitare la notevole spesa per ripristinare il cambio, ma se è il contagiri da chi posso portarlo per farlo ritarare? (e magari anche restaurare visto che le lancette hanno preso la "classica" sbiaditura/deformazione).
Grazie :)
Giulietta 2.0 '84
Alfa 75 1.8 I.E. '89
Velociraptor
Alfista Baby
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/11/2010, 0:47
Località: Reggio Emilia


Torna a Alfetta - Alfetta GT - Giulietta 116 - Alfa 6

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti