Vendite Auto (Italia)(Europa)(Mondo) seg. A-B-C-D-E-F-G-H-I

Discuti qui di tutto ciò che riguarda auto, moto, motori, tecnica, meccanica...

Moderatori: bigno72, Moderatori

Messaggioda ADAN » 07/07/2018, 8:01

Vendite Alfa Romeo in Italia... come vann? :eek13) :eek13) :eek13)
:muaha)

Giugno 2018
3.648 pz.

1.344 - Giulietta ... vendite storiche in Italia: 199.884
1.192 - Stelvio ..... vendite storiche in Italia: 15.382
0.596 - Giulia ...... vendite storiche in Italia: 19.097
0.500 - MiTo ....... vendite storiche in Italia: 133.702
0.010 - 4C .......... vendite storiche in Italia: 830
Immagine
gio.02/11/06 Primo giorno del resto della MIA vita|Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb|Cellulari: BlackBerry 9800 e Samsung Note |Foto
2.0TsSelespeed5p|NERApast.Kyalami|17"Ext.7|As.EIBACH-3|Kit_Ms-Design|PelleRossa|Tettuccio|Spoiler|Xenon|Pack_Inv.+Lavafari|..
Avatar utente
ADAN
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 21/07/2006, 17:23
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Status: Ever Young

Messaggioda ADAN » 18/07/2018, 12:53

Tonico il mercato europeo dell'auto in giugno (+5,1%). Con il volume del mese più alto di sempre

Il I semestre 2018 in Europa archivia 8.695.785 immatricolazioni e fa registrare un incremento del 2,8% rispetto agli 8.461.963 veicoli immatricolati del periodo gennaio-giugno 2017.



Secondo i dati diffusi oggi dall’ACEA, l’Associazione che rappresenta i Costruttori europei di veicoli, nel solo mese di giugno sono state vendute 1.618.985 autovetture nuove nell’Europa dei 28+EFTA, il livello più alto di sempre per lo stesso mese, in aumento del 5,1% rispetto a 1.540.759 vetture vendute nel mese di giugno dello scorso anno.



Tra i 5 Major Markets da sottolineare la performance positiva nel I semestre di Spagna (+10,1%), Francia (+4,7%) e Germania (+2,9%), mentre si collocano in territorio negativo Italia (-1,4% e -7,3% nel mese) e Regno Unito (-6,3% e -3,5% nel mese).



Spicca in giugno la performance della Svezia (+72,9%) che vede entrare in vigore dal 1° luglio un nuovo sistema di tassazione del tipo bonus-malus che deve aver innescato un anticipo della domanda di vetture.



“L’Italia - commenta Romano Valente, Direttore Generale dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere - chiude il semestre in rallentamento rispetto allo scorso anno. Le evitabili anticipazioni sulle decisioni che potrebbero essere prese in tema di mobilità, stanno alimentando una generalizzata incertezza che finisce per avere riflessi anche sulla velocità di rinnovamento del parco circolante”.



“Il cambiamento – continua Valente – è implicito ma va accompagnato attraverso una transizione gestita. Nel dialogo che si sta stabilendo con i Decisori Nazionali e Locali sarà importante far comprendere la necessaria coesistenza tra sostenibilità ambientale e sostenibilità economica delle persone potenzialmente interessate alla sostituzione di una vettura obsoleta, nonché la tutela dei posti di lavoro di quanti sono coinvolti nelle trasformazioni in atto”.





Germania – Buona performance di giugno (+4,2%), I semestre a +2,9%

Il risultato di giugno si attesta su 341.308 unità, contribuendo con una crescita del 4,2% rispetto alle 327.693 di giugno 2017. Il mercato dell’auto in Germania chiude il I semestre 2018 in territorio positivo, archiviando un incremento del 2,9% con 1.839.031 vendite contro le 1.787.026 dello stesso periodo dello scorso anno. Di queste, nel I semestre, sono state 695.700 le vendite a persone fisiche (+12,6%), che rappresentano il 37,9% di quota. Nel solo giugno la crescita rallenta al 9,8% con circa 130.000 immatricolazioni. Quasi i due terzi delle vendite del I semestre, dall’analisi per motorizzazione, riguardano auto a benzina (63,1%), in crescita del 16,3% in volume. Il diesel si attesta su una rappresentatività del 32,1%, con una flessione delle immatricolazioni del 20% (e il mese di giugno in riduzione del 16,2%). Le ibride raggiungono il 3,3% e le elettriche lo 0,9% del totale.



Regno Unito – Nel I semestre 2018 1.313.994 auto nuove sulle strade (-6,3%)

Le immatricolazioni di autovetture nuove nel Regno Unito nei primi sei mesi sono state 1.313.994 e segnano un I semestre negativo (-6,3%) se confrontate con lo stesso periodo dello scorso anno, quando se ne immatricolarono 1.401.811. Anche il mese di giugno ha registrato una flessione: con 234.945 unità, infatti, il mercato ha archiviato un -3,5% contro le 243.454 dello scorso anno. Dall’analisi del semestre si evidenzia una sofferenza per tutti i canali di vendita: in particolare, le società calano a doppia cifra (-11,6%), le flotte del 7% e i privati del 4,9% con una rappresentatività in leggero aumento rispetto allo scorso anno (+0,6 p.p.) al 44,7% di quota. Il semestre fa segnare anche un crollo delle vendite di vetture diesel, che nel periodo gennaio-giugno perdono il 30,2% delle immatricolazioni, contro il 43,8% dello stesso periodo dello scorso anno. A trarne vantaggio la benzina (+11,4% nel semestre) che arriva al 61,8% del mercato e le alimentazioni alternative che guadagnano il 24,2% e raggiungono una quota del 5,5%.



Francia – Aumento del 4,7% delle vendite di autovetture nuove nel I semestre

Con le 252.216 immatricolazioni registrate nel mese di giugno, il mercato dell’auto in Francia segna un + 9,2%, viste le 230.926 dello stesso mese dello scorso anno. Grazie a questo risultato, i volumi del I semestre raggiungono 1.188.150 unità, il 4,7% in più delle 1.135.267 di gennaio-giugno 2017. Da un’analisi per alimentazione, emerge che il diesel, nel I semestre, si attesta sul 40,3% di rappresentatività, avendo perso 7,6 p.p. rispetto al 2017 e 27 p.p. se confrontato con il 2013. La flessione registrata nel periodo gennaio-giugno 2018 è di quasi il 12% delle vendite. Forte impulso arriva dalle immatricolazioni di veicoli ibridi (+33,4%), in particolare da quelli plug-in che segnano un aumento del 45%. Prosegue il recupero della benzina che nel I semestre guadagna 6,5 punti percentuali di quota arrivando al 53,9% con 640.370 unità. Moderata crescita delle elettriche che archiviano un +6,1% e 14.381 immatricolazioni, attestandosi su una quota stabile rispetto allo scorso anno.



Spagna – Il mercato continua il suo percorso di crescita, I semestre a +10,1%

Grazie alle 142.376 vendite di giugno (+8,0% rispetto alle 131.797 di giugno 2017), nel primo semestre 2018 in Spagna sono state immatricolate 734.649 autovetture nuove, il 10,1% in più rispetto alle 667.494 dello stesso periodo dello scorso anno. Maggiore impulso alle vendite è arrivato nel mese di giugno dalle società e dai noleggi, che hanno registrato crescite molto più robuste del canale dei privati, interessato da un incremento inferiore al mercato (+1,3%). Necessario – secondo l’Aniacam – che il Governo intervenga per accelerare il rinnovo del parco anziano. Le società, invece, chiudono il semestre con 207.997 unità (+15,5%) e il noleggio, sostenuto da un +13,8% di giugno, archivia il semestre con un incremento del 6%.
Allegati
Immatr.EU 06.2018.JPG
Immagine
gio.02/11/06 Primo giorno del resto della MIA vita|Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb|Cellulari: BlackBerry 9800 e Samsung Note |Foto
2.0TsSelespeed5p|NERApast.Kyalami|17"Ext.7|As.EIBACH-3|Kit_Ms-Design|PelleRossa|Tettuccio|Spoiler|Xenon|Pack_Inv.+Lavafari|..
Avatar utente
ADAN
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 21/07/2006, 17:23
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Status: Ever Young

Messaggioda ADAN » 02/08/2018, 13:30

luglio 2018 Alfa Romeo immatricolazioni Italia

2.152 - Giulietta
1.178 - Stelvio
1.062 - MiTo
0.509 - Giulia
0.009 - 4C
Immagine
gio.02/11/06 Primo giorno del resto della MIA vita|Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb|Cellulari: BlackBerry 9800 e Samsung Note |Foto
2.0TsSelespeed5p|NERApast.Kyalami|17"Ext.7|As.EIBACH-3|Kit_Ms-Design|PelleRossa|Tettuccio|Spoiler|Xenon|Pack_Inv.+Lavafari|..
Avatar utente
ADAN
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 21/07/2006, 17:23
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Status: Ever Young

Messaggioda Flav » 02/08/2018, 13:35

ADAN ha scritto:luglio 2018 Alfa Romeo immatricolazioni Italia

2.152 - Giulietta
1.178 - Stelvio
1.062 - MiTo
0.509 - Giulia
0.009 - 4C


Che balzo di Giulietta e Mito durante questo mese!
Alfa Romeo Giulietta 2.0 Jtdm-2 150cv, Exclusive, Pack Sport, grigio antracite, cerchi in lega da 18'' a raggi, black interior.
Flav
Super Alfista
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 07/09/2015, 17:46
Località: Udine

Messaggioda Diabolik » 02/08/2018, 16:50

sa tanto di km0
GT "bel canto", 18" a raggi, rosso met., pelle cuoio, xenon, sensori park, P0
L.A.A.A. socio n°24 - tracce di sangue nella circolazione alcolica !! CATTIVIK for president !!
anche: GT i-Drive Team Issue, in poche parole 100% GT nel sangue - socio L.A.C. n°1
la potenza logora... le gomme :asd)
Piola IngegnIering Fun Club membro n. 23 - Peso diviso Chilogrammi più zerocento eddddiviiisooooduuueeeeeeee!
Avatar utente
Diabolik
Moderatore
 
Messaggi: 10668
Iscritto il: 25/01/2005, 19:29
Località: Monza
Status: bastardo dentro

Messaggioda Flav » 02/08/2018, 17:22

Diabolik ha scritto:sa tanto di km0


Mi sa di si.
Alfa Romeo Giulietta 2.0 Jtdm-2 150cv, Exclusive, Pack Sport, grigio antracite, cerchi in lega da 18'' a raggi, black interior.
Flav
Super Alfista
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 07/09/2015, 17:46
Località: Udine

Messaggioda ADAN » 03/08/2018, 10:17

Il mercato italiano dell'auto torna a crescere a luglio dopo la frenata di giugno. Secondo i dati del ministero dei Trasporti, le immatricolazioni sono state pari a 152.393 unità, con un aumento del 4,42% rispetto allo stesso periodo del 2017, non sufficiente, però, a riportare in territorio positivo il dato complessivo dei primi sette mesi dell'anno. Il periodo gennaio-luglio si chiude, infatti, con una flessione dello 0,7%, pari a 1.273.730 veicoli registrati.

FCA di nuovo in crescita grazie alla Jeep e all'Alfa. Il gruppo FCA torna a crescere dopo un lungo periodo di dati negativi. Le immatricolazioni mensili sono pari a 42.463 unità, il 3,36% in più rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. A sostenere le performance è sempre la Jeep, che con un aumento del 102,33% e 7.205 registrazioni continua a registrare uno dei migliori tassi di crescita tra i marchi di maggior rilievo presenti sul mercato italiano. Dopo il brusco calo di giugno, torna a registrare tassi di crescita a doppia cifra l'Alfa Romeo, che a luglio registra un +44,54% e 4.910 immatricolazioni. Sul risultato complessivo del gruppo italo-statunitense pesano i risultati negativi della Fiat (-10,08%, con 26.537 immatricolazioni), della Lancia (-18,67%, con 3.455 unità) e della Maserati con un -4,33% e 309 veicoli registrati.

Cresce ancora il gruppo Volkswagen. Il gruppo Volkswagen si conferma la terza forza del mercato italiano, con un tasso di crescita ancora una volta a doppia cifra. Le immatricolazioni, pari a 21.097 esemplari, salgono del 19,44% con risultati altalenanti per i vari marchi. Il brand omonimo registra un +35,86% con 12.885 registrazioni, la Skoda un -6,6% (1.519) e la Seat un +12,67% (1.405). L’Audi, con 5.250 vetture, riscontra, invece, un calo dello 0,81% e la Lamborghini, anche se con volumi decisamente contenuti (38 unità consegnate), una crescita del 216,67% per effetto evidentemente dell'annunciato avvio durante il mese delle consegne della Suv Urus.

Ancora in calo Daimler e BMW. Tra gli altri grandi produttori tedeschi non si arresta il declino per la Daimler e la BMW. Il gruppo di Stoccarda registra un calo del 9,67%, con 6.447 auto immatricolate, in particolare per il -21,08% della Mercedes (a 4.239 registrazioni), mentre la Smart risulta in crescita del 25,03% (2.208 unità). Il concorrente bavarese vede 5.480 veicoli immatricolati, il 2,39% in meno rispetto allo stesso mese del 2017, con la crescita del marchio omonimo (+2,6% e 4.106 immatricolazioni) annullata dalla contrazione della Mini (-14,76% e 1.374 unità).

Sale PSA e Renault, male Ford. Il gruppo PSA consolida la propria posizione di seconda forza del mercato, grazie, ancora una volta, al contributo della Opel. I transalpini mettono a segno una crescita del 47,34% con 21.294 unità registrate, di cui 7.225 del marchio tedesco. In crescita risulta anche la Citroën con un +1,5% e 5.876 immatricolazioni, mentre la Peugeot perde il 5,14% (7.995 registrazioni) e la DS il 15,74%, con soli 198 veicoli. Pure il gruppo Renault chiude il mese con performance positive: a luglio cresce del 14,78% con 16.079 unità, con il calo del 16,78% subito dalla Dacia (4.970 auto) annullato dall'aumento del 38,22% registrato dal marchio omonimo (11.109 immatricolazioni). Andamento, invece, negativo per la Ford: 9.759 registrazioni e un segno meno del 3,8%.

Andamento altalenante per i produttori asiatici. Tra i grandi produttori asiatici, il gruppo Toyota, con 7.328 immatricolazioni, guadagna il 7,75% con il marchio omonimo in crescita del 6,08% e la Lexus in ascesa del 72,94%. La Nissan lascia sul terreno il 15,57% (4.196 immatricolazioni), la Suzuki cresce del 7,74% e la Mazda perde il 5,67%. In calo risulta anche la Honda (-7,4%), mentre mostrano un andamento decisamente positivo la Mitsubishi (+77,15%) e la Subaru (+94,08%). Rimanendo in Asia, chiudono bene la coreana Hyundai (+14,09%) e la consociata Kia (+3,18%); salgono la SsangYong (+22,7%) e la proprietaria Mahindra (+500%).

Bene Volvo e Porsche, male Tesla. Nel segmento premium, Volvo e Jaguar Land Rover registrano risultati contrastati. Il marchio svedese vede le immatricolazioni crescere del 25,23% a 1.633 unità mentre il gruppo britannico assiste a un calo dell 14,51% a 1.644 con il boom della Jaguar (+66,4%) annullato dal crollo della Land Rover (-33,91%). La Porsche mette a segno un ottimo +55,43% con 816 immatricolazioni e la Tesla perde il 33,33% anche se con solo 16 modelli immatricolati.

Panda sempre leader. Nella classifica dei modelli più popolari è sempre in testa la Fiat Panda con 7.814 immatricolazioni. La Renault Clio, con 5.138 unità, scende al terzo posto sorpassata dalla Fiat 500X con 5.302 esemplari registrati. Il quarto posto è appannaggio della Fiat Tipo (3.708 unità), seguita, nell'ordine, dalla Jeep Compass (3.676), dalla Toyota Yaris (3.486), dalla Lancia Ypsilon (3.455 unità), dalla Volkswagen Polo (3.226) e dalla Jeep Renegade (3.143). Chiude la classifica, con 3.096 esemplari immatricolati la Fiat Punto, modello destinato ormai a dire addio alla produzione presso lo stabilimento di Melfi.

Prosegue il calo del diesel. Sul fronte delle alimentazioni, il diesel continua a lanciare segnali di declino secondo un trend di peggioramento visibile di mese in mese. Le motorizzazioni a gasolio, dopo la flessione del 9% di marzo, del 3,7% di aprile, del 10,1% di maggio e del 17% di giugno, subiscono una contrazione del 5,2%, rappresentando comunque ancora il 51% del mercato. In aumento risultano invece il Gpl con un +8,5%, le auto a benzina con un +11,3% e quelle a metano con un +67,8%. Continuano a crescere a doppia cifra le elettrificate: le ibride salgono del 47% superando il 5% del mercato e le elettriche di oltre il 340%.
Allegati
Imm.Italia lug 2018.JPG
Immagine
gio.02/11/06 Primo giorno del resto della MIA vita|Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb|Cellulari: BlackBerry 9800 e Samsung Note |Foto
2.0TsSelespeed5p|NERApast.Kyalami|17"Ext.7|As.EIBACH-3|Kit_Ms-Design|PelleRossa|Tettuccio|Spoiler|Xenon|Pack_Inv.+Lavafari|..
Avatar utente
ADAN
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 21/07/2006, 17:23
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Status: Ever Young

Messaggioda ADAN » 06/08/2018, 15:52

ADAN ha scritto:
ADAN ha scritto: :A) :A) :A) :A) :A) :A) :A) :A) :A) :A) :A)

Immagine



Miiiii... :?: :?: :?:
Son bastati 6 mesi quest'anno per battere il Record di vendite negli USA fatto l'anno scorso
:handclap) :handclap) :handclap) :handclap) :handclap) :handclap) :handclap) :handclap) :handclap)

Alfa Romeo: 12.265 immatricolazioni in USA nel primo semestre del 2018

In totale nei primi 6 mesi del 2018 sono state esattamente 12.265 le auto immatricolate da Alfa Romeo negli Stati Uniti. Si tratta di un risultato molto importante per il marchio italiano che non ha mai raggiunto prima d’ora questi risultati negli States.

Basti pensare che rispetto ai primi 6 mesi dello scorso anno Alfa Romeo è riuscito ad incrementare del 230% le proprie vendite passando dalle 3.719 dello scorso anno alle attuali 12.265. A questo punto sembra davvero vicino il raggiungimento dell’obiettivo fissato ad inizio anno e cioè quello delle 20 mila immatricolazioni annue da raggiungere entro fine 2018.

A questo risultato un grosso contributo lo ha dato il mese di giugno da poco concluso. Alfa Romeo il mese scorso infatti grazie a 2.249 immatricolazioni ha visto crescere le sue vendite del 121 per cento rispetto a giugno 2017. Stelvio assoluto mattatore di questo risultato con 1.231 unità. Anche Giulia si difende bene con 979 immatricolazioni, un numero leggermente inferiore allo scorso anno.


https://www.clubalfa.it/40923-alfa-rome ... e-del-2018


e con luglio siamo a 14.281 :A) :A) :A)
Immagine
gio.02/11/06 Primo giorno del resto della MIA vita|Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb|Cellulari: BlackBerry 9800 e Samsung Note |Foto
2.0TsSelespeed5p|NERApast.Kyalami|17"Ext.7|As.EIBACH-3|Kit_Ms-Design|PelleRossa|Tettuccio|Spoiler|Xenon|Pack_Inv.+Lavafari|..
Avatar utente
ADAN
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 21/07/2006, 17:23
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Status: Ever Young

Messaggioda ADAN » 10/08/2018, 14:34

Alfa Romeo punta a conquistare anche il Giappone: entro fine anno 60 nuovi showroom del Biscione apriranno

Il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles in Giappone, l’amministratore delegato Pontus Häggström ha confermato negli scorsi mesi che intende procedere alla crescita di Alfa Romeo in Giappone. Questo avverrà non solo con il lancio delle più recenti vetture del Biscione nell’importante mercato auto del paese del Sol Levante, ma anche attraverso una vera e propria “invasione” del brand con la realizzazione di almeno 60 nuovi showroom in tutto il paese. Il progetto è partito già verso la fine del 2017 ma adesso che siamo a metà del 2018 molti di questi concessionari sono stati già aperti.


:A) :A) :A)
Immagine
gio.02/11/06 Primo giorno del resto della MIA vita|Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb|Cellulari: BlackBerry 9800 e Samsung Note |Foto
2.0TsSelespeed5p|NERApast.Kyalami|17"Ext.7|As.EIBACH-3|Kit_Ms-Design|PelleRossa|Tettuccio|Spoiler|Xenon|Pack_Inv.+Lavafari|..
Avatar utente
ADAN
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 21/07/2006, 17:23
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Status: Ever Young

Messaggioda ADAN » 10/08/2018, 15:00

facciam il punto su Maserati... :scratch)

2013 - 12.000 pz.

2017 - 50.000 pz.
2018 - 50.000 pz. (Marchionne aveva come obiettivo 75.000)

obiettivi:
entro il 2022 arrivare a 100.000 grazie anche al futuro SUVETTO
Immagine
gio.02/11/06 Primo giorno del resto della MIA vita|Hi-Fi:Pioneer DEH-P88rs+iPod32Gb|Cellulari: BlackBerry 9800 e Samsung Note |Foto
2.0TsSelespeed5p|NERApast.Kyalami|17"Ext.7|As.EIBACH-3|Kit_Ms-Design|PelleRossa|Tettuccio|Spoiler|Xenon|Pack_Inv.+Lavafari|..
Avatar utente
ADAN
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10479
Iscritto il: 21/07/2006, 17:23
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Status: Ever Young

Precedente

Torna a Motori a 360°

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti