Rinnovo affiliazione tra l'AlfaVirtualClub ed il RIAR

Spazio per richieste sull'affiliazione, presentazione vetture da parte degli affiliati e temi inerenti il RIAR

Moderatore: Moderatori

Rinnovo affiliazione tra l'AlfaVirtualClub ed il RIAR

Messaggioda falconero79 » 25/09/2012, 23:23

Gentili Soci, gentili Utenti, anche quest’anno tramite l’Alfa Virtual Club, avete la possibilità di iscrivervi o rinnovare la quota associativa del RIAR (Registro Italiano Alfa Romeo).
Iscrivere la propria vettura al Registro comporta:
- esclusività: frequentare l'ambiente degli appassionati, vivendone la passione, e ad avvicinarsi a modelli a volte sconosciuti, nonché a perfezionare le proprie conoscenze sulla stessa auto di proprietà. Il socio la cui auto venga iscritta riceverà un distintivo di riconoscimento ed apparterrà ad un Registro tutto dedicato alle nostre Alfa Romeo;

- agevolazioni: con l'iscrizione e l'omologazione si può accedere a polizze assicurative agevolate (anche con auto non ancora ventennali ma previste in Lista Chiusa RIAR) che consentono di abbattere notevolmente i costi dell' RC Auto. In alcune Regioni inoltre l'iscrizione e l'omologazione della propria Alfa Romeo tramite RIAR prevedono l'agevolazione nel pagamento della tassa di proprietà (ad esempio in Lombardia la tassa di proprietà si riduce al pagamento di soli Euro 20).

- costi contenuti: la quota di ammissione per i nuovi soci è di 150,00 € mentre la quota di iscrizione per gli anni successivi è di 120,00 € con la possibilità di iscrizione ASI pagando la quota aggiuntiva di 41,32 €.
Per i ragazzi di età inferiore ai 30 anni la quota di iscrizione per il primo anno è di 100,00 € anzichè 150,00 € , e 120,00 € i successivi anni.

- agevolazioni Alfa Virtual Club: iscrivendo la tua vettura al Riar tramite Alfa Virtual Club avrai la nostra consulenza su tutte le pratiche necessarie a superare l'omologazione Riar.
Inoltre, affiliandovi al Riar tramite noi è compresa la quota Socio Alfa Virtual Club.

Ricordiamo inoltre che avete la possibilità di iscrivervi al Registro con la formula “Socio Aderente”
Tale tipologia è stata creata per consentire all'appassionato di vetture storiche di accedere alle condizioni assicurative agevolate, ottenendo anche un vantaggio economico rispetto al socio tradizionale.
Infatti il Socio Aderente avrà la possibilità di accedere alla convenzione assicurativa recentemente stipulata dal Registro, di partecipare ai raduni, ma non avrà la possibilità di votare durante le assemblee.
Può diventare Socio Aderente solo chi è già iscritto all'Alfa Virtual Club, che è affiliato RIAR.

Condizioni necessarie per iscriversi al RIAR come socio Aderente:
- Essere iscritto al club da almeno un anno
- Avere un'auto storica (almeno over 20)
- Aver partecipato ad un evento
*= ricordiamo però che potranno essere accettati o esclusi utenti e soci a nostro insindacabile giudizio, sia che rispettino o meno le condizioni di cui sopra.

Per informazioni, iscrizioni o altro siamo a Vostra disposizione.
Alfa GT - 3.2 V6 24v 2007 - Nero Kyalami...Sconsigliata ai deboli di cuore... Omologata R.I.A.R.
Alfa 75 - 1.6 carburatori 1986 - Bianco Argento ASI, Omologata R.I.A.R.
Alfa Giulietta 940 - 1.6 jtdm 2010 - Rosso Alfa ...il muletto di casa...
Piaggio Vespa - LX150 touring 2010 - Terra di Toscana
Alfa Romeo 2.0 V6 TB - arrivato
Avatar utente
falconero79
Direttivo
 
Messaggi: 16967
Iscritto il: 06/10/2004, 18:49
Località: ITALIA

Messaggioda Rock1986 » 16/10/2012, 15:35

Quando è da pagare la quota per il rinnovo? Mi sono un po perso in questi ultimi mesi causa impegni lavorativi e personali :-(
Alfa 147 Jtdm 120 cv Distinctive Grigio metallizzato, volante radica, kit Kenon HID 35 w 6000k, Kenwood con BT e i-pod, vetri scuri.

Alfa GT 3200 Distinctive Nera, Connect Nav, interni pelle grigio chiara, cerchi 18 pollici a razze, impianto Bose sempre spento, la vera musica è il suo canto!
Rock1986
Alfista Senior
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 07/07/2009, 15:29

Messaggioda yugs » 16/10/2012, 16:10

Rock1986 ha scritto:Quando è da pagare la quota per il rinnovo? Mi sono un po perso in questi ultimi mesi causa impegni lavorativi e personali :-(


nello stesso periodo di rinnovo della tessera Virtual (1° dicembre- 31 gennaio). ;)
Alfa GT 1.9 mjet Progression.. Elegante come una berlina, scattante come un go-kart!

"Chi rimappa si fa i palazzi perché di gonzi che si fanno inculare non meno di 250 euro a botta ce ne sono una marea. Per giunta in nero. Fai te." (cit.)
Avatar utente
yugs
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 50993
Iscritto il: 27/12/2004, 12:49
Località: Torino

Messaggioda Rock1986 » 17/10/2012, 17:50

Ah ok... Avevo avuto ti un attimo di panico pensando andasse fatto a settembre!! Ok tutto a posto allora!

Grazie mille
Alfa 147 Jtdm 120 cv Distinctive Grigio metallizzato, volante radica, kit Kenon HID 35 w 6000k, Kenwood con BT e i-pod, vetri scuri.

Alfa GT 3200 Distinctive Nera, Connect Nav, interni pelle grigio chiara, cerchi 18 pollici a razze, impianto Bose sempre spento, la vera musica è il suo canto!
Rock1986
Alfista Senior
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 07/07/2009, 15:29

Messaggioda Hollywood000 » 29/10/2012, 3:04

Salve a tutti,
Ho 22 anni e possiedo una alfa Romeo 147 del 2002 e volevo chiedere se si poteva iscrivere :14pc) al RIAR.
Dato che l'auto non è storica ho ugualmente accesso a degli sconti su RCA e bollo?
Posso iscrivere l'auto anche se è stata leggermente modificata (cerchi aftermarket, spoiler, ecc)?
Ho intenzione di iscrivermi al vostro club a gennaio :)
In attesa di un vostra cortese risposta, vi porgo i miei saluti.
Davide
Hollywood000
Alfista Junior
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 23/06/2012, 18:27
Località: Laveno Mombello (Va)

Messaggioda falconero79 » 29/10/2012, 9:46

solo le 147 GTA possono essere iscritte e omologate al RIAR.
Una volta omologate, possono avere alcune agevolazioni di bollo e assicurazione.

Per essere omologate, le vetture devono essere originali al 100%
Alfa GT - 3.2 V6 24v 2007 - Nero Kyalami...Sconsigliata ai deboli di cuore... Omologata R.I.A.R.
Alfa 75 - 1.6 carburatori 1986 - Bianco Argento ASI, Omologata R.I.A.R.
Alfa Giulietta 940 - 1.6 jtdm 2010 - Rosso Alfa ...il muletto di casa...
Piaggio Vespa - LX150 touring 2010 - Terra di Toscana
Alfa Romeo 2.0 V6 TB - arrivato
Avatar utente
falconero79
Direttivo
 
Messaggi: 16967
Iscritto il: 06/10/2004, 18:49
Località: ITALIA

Messaggioda Salvo87 » 14/11/2012, 0:09

Ciao Ragazzi non scrivo da molto tempo ,ma a volte leggo tempo permettendo, io dovrei effettuare il rinnovo della quota Riar e volevo farlo tramite il virtual club cosi da diventare anche socio, probabilmente avevo già fatto questa domanda ma la ripropongo cosi da rispolverare la memoria :) quali sono le modalità e i documenti eventualmente da presentare le coordinate per il pagamento e le date? inoltre ho letto qualche circolare su nuove convenzioni assicurative si è mosso qualcosa anche per quelle under 20 in lista chiusa? Grazie per le eventuali risposte
Le Alfa Romeo della mia vita

A.R 147 1.9 JTDM 120cv --> viewtopic.php?f=101&t=120243&p=2760789#p2760789
A.R 147 GTA 250cv--> viewtopic.php?f=101&t=120244&p=2761073#p2761073[/center]
Avatar utente
Salvo87
Alfista Junior
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 16/11/2010, 14:47
Località: Milano

Messaggioda falconero79 » 14/11/2012, 13:01

Ciao, vedo di risponderti a tutti i tuoi quesiti ;)

in merito all'iscrizione al nostro club, sarà sufficiente compilare l'apposito form di iscrizione ed inviarcelo, trovi tutto qui: viewtopic.php?t=812

in merito al rinnovo RIAR, sarà sufficiente avere il tuo nominativo ed in numero socio da comunicare al RIAR.

Con il pagamento di 120 euro avrai compresa anche la quota del nostro club, e puoi già rinnovare adesso per il RIAR, così da beneficiare della nostra assocazione anche di novembre e dicembre 2012 :OK) le coordinate le trovi nel post che ti ho linkato :OK)

Ufficialmente per le under 20 non si è mosso nulla, Palumbo mi ha ancticipato che c'è in ballo qualcosa.. aspettiamo l'assemblea :OK)
Alfa GT - 3.2 V6 24v 2007 - Nero Kyalami...Sconsigliata ai deboli di cuore... Omologata R.I.A.R.
Alfa 75 - 1.6 carburatori 1986 - Bianco Argento ASI, Omologata R.I.A.R.
Alfa Giulietta 940 - 1.6 jtdm 2010 - Rosso Alfa ...il muletto di casa...
Piaggio Vespa - LX150 touring 2010 - Terra di Toscana
Alfa Romeo 2.0 V6 TB - arrivato
Avatar utente
falconero79
Direttivo
 
Messaggi: 16967
Iscritto il: 06/10/2004, 18:49
Località: ITALIA

Messaggioda Salvo87 » 15/11/2012, 22:27

Molto esaustivo grazie mille ! allora seguirò tutti i passaggi facendo aggiungere anche un altro utente/amico anche lui socio Riar per quando riguarda l'assicurazione ho letto l'altra discussione per adesso io sono apposto sfrutto quello Fondiaria-Sai ma se ci sarà altro ben venga!
Le Alfa Romeo della mia vita

A.R 147 1.9 JTDM 120cv --> viewtopic.php?f=101&t=120243&p=2760789#p2760789
A.R 147 GTA 250cv--> viewtopic.php?f=101&t=120244&p=2761073#p2761073[/center]
Avatar utente
Salvo87
Alfista Junior
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 16/11/2010, 14:47
Località: Milano

Messaggioda fseu » 02/01/2013, 17:10

falconero79 ha scritto:Gentili Soci, gentili Utenti, anche quest’anno tramite l’Alfa Virtual Club, avete la possibilità di iscrivervi o rinnovare la quota associativa del RIAR (Registro Italiano Alfa Romeo).
Iscrivere la propria vettura al Registro comporta:
- esclusività: frequentare l'ambiente degli appassionati, vivendone la passione, e ad avvicinarsi a modelli a volte sconosciuti, nonché a perfezionare le proprie conoscenze sulla stessa auto di proprietà. Il socio la cui auto venga iscritta riceverà un distintivo di riconoscimento ed apparterrà ad un Registro tutto dedicato alle nostre Alfa Romeo;

- agevolazioni: con l'iscrizione e l'omologazione si può accedere a polizze assicurative agevolate (anche con auto non ancora ventennali ma previste in Lista Chiusa RIAR) che consentono di abbattere notevolmente i costi dell' RC Auto. In alcune Regioni inoltre l'iscrizione e l'omologazione della propria Alfa Romeo tramite RIAR prevedono l'agevolazione nel pagamento della tassa di proprietà (ad esempio in Lombardia la tassa di proprietà si riduce al pagamento di soli Euro 20).

- costi contenuti: la quota di ammissione per i nuovi soci è di 150,00 € mentre la quota di iscrizione per gli anni successivi è di 120,00 € con la possibilità di iscrizione ASI pagando la quota aggiuntiva di 41,32 €.
Per i ragazzi di età inferiore ai 30 anni la quota di iscrizione per il primo anno è di 100,00 € anzichè 150,00 € , e 120,00 € i successivi anni.

- agevolazioni Alfa Virtual Club: iscrivendo la tua vettura al Riar tramite Alfa Virtual Club avrai la nostra consulenza su tutte le pratiche necessarie a superare l'omologazione Riar.
Inoltre, affiliandovi al Riar tramite noi è compresa la quota Socio Alfa Virtual Club.

Ricordiamo inoltre che avete la possibilità di iscrivervi al Registro con la formula “Socio Aderente”
Tale tipologia è stata creata per consentire all'appassionato di vetture storiche di accedere alle condizioni assicurative agevolate, ottenendo anche un vantaggio economico rispetto al socio tradizionale.
Infatti il Socio Aderente avrà la possibilità di accedere alla convenzione assicurativa recentemente stipulata dal Registro, di partecipare ai raduni, ma non avrà la possibilità di votare durante le assemblee.
Può diventare Socio Aderente solo chi è già iscritto all'Alfa Virtual Club, che è affiliato RIAR.

Condizioni necessarie per iscriversi al RIAR come socio Aderente:
- Essere iscritto al club da almeno un anno
- Avere un'auto storica (almeno over 20)
- Aver partecipato ad un evento
*= ricordiamo però che potranno essere accettati o esclusi utenti e soci a nostro insindacabile giudizio, sia che rispettino o meno le condizioni di cui sopra.

Per informazioni, iscrizioni o altro siamo a Vostra disposizione.


Un saluto a tutti!
Da maggio sono un felice possessore di una alfa gt 1.9mjet allestimento blackline del 2007 e ora mi sta balenando per la mente di prendere anche una alfa 147 del 2003 in versione GTA che è nella lista chiusa del registro riar. Essendo un piccolo desiderio che vorrei realizzare, tenendo conto del fatto che a 24 anni mi sto appassionando al mondo Alfa Romeo, è possibile avere maggiori informazioni sulle covenzioni assicurative del riar? In modo da fare 2 conti se il sogno sia realizzabile o no. Ad ogni modo quanto prima mi iscriverò al club! Grazie!
fseu
Alfista Baby
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/07/2012, 20:54

Messaggioda falconero79 » 07/01/2013, 11:10

Ciao,
per la 147 GTA non è possibile sfruttare la convenzione assicurativa che ha il RIAR in quanto è valevole solo per le ventennali.

Sta tutto alle singole compagnie.
Se abiti in Lombardia, la vettura omologata ottiene l'agevolazione dal bollo :OK)
Alfa GT - 3.2 V6 24v 2007 - Nero Kyalami...Sconsigliata ai deboli di cuore... Omologata R.I.A.R.
Alfa 75 - 1.6 carburatori 1986 - Bianco Argento ASI, Omologata R.I.A.R.
Alfa Giulietta 940 - 1.6 jtdm 2010 - Rosso Alfa ...il muletto di casa...
Piaggio Vespa - LX150 touring 2010 - Terra di Toscana
Alfa Romeo 2.0 V6 TB - arrivato
Avatar utente
falconero79
Direttivo
 
Messaggi: 16967
Iscritto il: 06/10/2004, 18:49
Località: ITALIA

Messaggioda onlytrack » 20/01/2013, 15:42

falconero79 ha scritto:Gentili Soci, gentili Utenti, anche quest’anno tramite l’Alfa Virtual Club, avete la possibilità di iscrivervi o rinnovare la quota associativa del RIAR (Registro Italiano Alfa Romeo).
Iscrivere la propria vettura al Registro comporta:
- esclusività: frequentare l'ambiente degli appassionati, vivendone la passione, e ad avvicinarsi a modelli a volte sconosciuti, nonché a perfezionare le proprie conoscenze sulla stessa auto di proprietà. Il socio la cui auto venga iscritta riceverà un distintivo di riconoscimento ed apparterrà ad un Registro tutto dedicato alle nostre Alfa Romeo;

- agevolazioni: con l'iscrizione e l'omologazione si può accedere a polizze assicurative agevolate (anche con auto non ancora ventennali ma previste in Lista Chiusa RIAR) che consentono di abbattere notevolmente i costi dell' RC Auto. In alcune Regioni inoltre l'iscrizione e l'omologazione della propria Alfa Romeo tramite RIAR prevedono l'agevolazione nel pagamento della tassa di proprietà (ad esempio in Lombardia la tassa di proprietà si riduce al pagamento di soli Euro 20).

- costi contenuti: la quota di ammissione per i nuovi soci è di 150,00 € mentre la quota di iscrizione per gli anni successivi è di 120,00 € con la possibilità di iscrizione ASI pagando la quota aggiuntiva di 41,32 €.
Per i ragazzi di età inferiore ai 30 anni la quota di iscrizione per il primo anno è di 100,00 € anzichè 150,00 € , e 120,00 € i successivi anni.

- agevolazioni Alfa Virtual Club: iscrivendo la tua vettura al Riar tramite Alfa Virtual Club avrai la nostra consulenza su tutte le pratiche necessarie a superare l'omologazione Riar.
Inoltre, affiliandovi al Riar tramite noi è compresa la quota Socio Alfa Virtual Club.

Ricordiamo inoltre che avete la possibilità di iscrivervi al Registro con la formula “Socio Aderente”
Tale tipologia è stata creata per consentire all'appassionato di vetture storiche di accedere alle condizioni assicurative agevolate, ottenendo anche un vantaggio economico rispetto al socio tradizionale.
Infatti il Socio Aderente avrà la possibilità di accedere alla convenzione assicurativa recentemente stipulata dal Registro, di partecipare ai raduni, ma non avrà la possibilità di votare durante le assemblee.
Può diventare Socio Aderente solo chi è già iscritto all'Alfa Virtual Club, che è affiliato RIAR.

Condizioni necessarie per iscriversi al RIAR come socio Aderente:
- Essere iscritto al club da almeno un anno
- Avere un'auto storica (almeno over 20)
- Aver partecipato ad un evento
*= ricordiamo però che potranno essere accettati o esclusi utenti e soci a nostro insindacabile giudizio, sia che rispettino o meno le condizioni di cui sopra.

Per informazioni, iscrizioni o altro siamo a Vostra disposizione.



Dovrei effettuare il rinnovo dell'iscrizione al riar, quest'anno vorrei farlo tramite questo club, dove posso trovare la modulistica per il rinnovo?
Grazie
onlytrack
Alfista Baby
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22/01/2012, 14:24

Messaggioda falconero79 » 21/01/2013, 18:44

Puoi trovare tutto qui:
viewtopic.php?t=812

con i 120 euro, avrai l'iscrizione alla nostra associazione compresa :OK)
in merito al RIAR, è sufficiente che ci comunichi il tuo nome cognome e numero di socio :OK)
Grazie a te :OK)
Alfa GT - 3.2 V6 24v 2007 - Nero Kyalami...Sconsigliata ai deboli di cuore... Omologata R.I.A.R.
Alfa 75 - 1.6 carburatori 1986 - Bianco Argento ASI, Omologata R.I.A.R.
Alfa Giulietta 940 - 1.6 jtdm 2010 - Rosso Alfa ...il muletto di casa...
Piaggio Vespa - LX150 touring 2010 - Terra di Toscana
Alfa Romeo 2.0 V6 TB - arrivato
Avatar utente
falconero79
Direttivo
 
Messaggi: 16967
Iscritto il: 06/10/2004, 18:49
Località: ITALIA

Messaggioda Carlet85 » 25/01/2013, 18:13

Ciao A tutti!
Ho inviato tramite mail tutto l'occorrente per l'iscrizione al club, mi deve arrivare una mail di conferma o devo solo aspettare?

Sono lieto di entrare a far parte di questa grande famiglia! :OK)
Now: Alfa 147 Progression 1.6 TS 105cv 5pt Nero Carbonio - 2008 - CLICCA QUI PER VEDERLA
Impianto Gpl Emer! (39880 km) + Sensori Proxel Montati --> TOPIC o FAQ LIGHT
+ Bracciolo Serie 0 + Luci targa a led + Pomello satinato Peugeot 206 + Copri terminale ovale 77x72 Simoni adattato artigianalmente + Cerchi Exclusive 16" replica


Se vuoi aiutarmi nella costruzione della pedaliera GTA...
Ex: Peugeot 206 XS 1.4 75cv 3pt Blu di Cina - 1999
Avatar utente
Carlet85
Alfista Senior
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 04/11/2010, 0:47
Località: Montirone (BS)
Status: Impegnato

Messaggioda onlytrack » 25/01/2013, 23:45

Grazie per le informazioni...mi chiedevo per mia comodità il versamento di 120 euro (rinnovo riar compresa iscrizione) anzichè farlo con il bollettino postale, potrei effettuare un bonifico visto che nelle coordinate c'è l'iban?
Nella causale del bonifico metterei il numero di tessera riar e i miei dati...
onlytrack
Alfista Baby
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 22/01/2012, 14:24

Messaggioda falconero79 » 26/01/2013, 10:38

onlytrack ha scritto:Grazie per le informazioni...mi chiedevo per mia comodità il versamento di 120 euro (rinnovo riar compresa iscrizione) anzichè farlo con il bollettino postale, potrei effettuare un bonifico visto che nelle coordinate c'è l'iban?
Nella causale del bonifico metterei il numero di tessera riar e i miei dati...


certamente, va benissimo :OK)

Carlet, si occorre aspettare qualche giorno :OK)
Alfa GT - 3.2 V6 24v 2007 - Nero Kyalami...Sconsigliata ai deboli di cuore... Omologata R.I.A.R.
Alfa 75 - 1.6 carburatori 1986 - Bianco Argento ASI, Omologata R.I.A.R.
Alfa Giulietta 940 - 1.6 jtdm 2010 - Rosso Alfa ...il muletto di casa...
Piaggio Vespa - LX150 touring 2010 - Terra di Toscana
Alfa Romeo 2.0 V6 TB - arrivato
Avatar utente
falconero79
Direttivo
 
Messaggi: 16967
Iscritto il: 06/10/2004, 18:49
Località: ITALIA

Messaggioda Salvo87 » 12/02/2013, 23:46

Effettuato tutto ieri :) ancora un po' di attesa e rientro a pieno regime come socio di un club :)
Le Alfa Romeo della mia vita

A.R 147 1.9 JTDM 120cv --> viewtopic.php?f=101&t=120243&p=2760789#p2760789
A.R 147 GTA 250cv--> viewtopic.php?f=101&t=120244&p=2761073#p2761073[/center]
Avatar utente
Salvo87
Alfista Junior
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 16/11/2010, 14:47
Località: Milano

Re: Rinnovo affiliazione tra l'AlfaVirtualClub ed il RIAR

Messaggioda olikver » 17/08/2013, 7:23

Ciao, rispolvero questa discussione per un paio di domande riguardanti una 33 1.7 16v del '90.
Se io iscrivo la macchina al RIAR, viene assimilata in tutto e per tutto all'iscrizione ASI con relative agevolazioni in campo assicurativo e fiscale (bollo)? Cioè, essendo ormai 23enne ha diritto al bollo "storico" o devo fare comunque l'iscrizione ASI? In ogni caso oltre all'iscrizione devo anche omologarla o per il momento può bastare l'iscrizione? La trafila qual'è?
Grazie a tutti ;)
Ecco la "Pazza"
Alfa Romeo 147 2.0TS selespeed distinctive 5p nero fuoco - OZ Superturismo 17" antracite chiaro REMUS inox
fate quel che vi pare, basta che mi lasciate stare....
Avatar utente
olikver
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 15544
Iscritto il: 05/06/2011, 14:52
Località: Valle di Cadore (BL)
Status: Tempestoso

Messaggioda el Bezz » 17/08/2013, 10:35

olikver ha scritto:Ciao, rispolvero questa discussione per un paio di domande riguardanti una 33 1.7 16v del '90.
Se io iscrivo la macchina al RIAR, viene assimilata in tutto e per tutto all'iscrizione ASI con relative agevolazioni in campo assicurativo e fiscale (bollo)? Cioè, essendo ormai 23enne ha diritto al bollo "storico" o devo fare comunque l'iscrizione ASI? In ogni caso oltre all'iscrizione devo anche omologarla o per il momento può bastare l'iscrizione? La trafila qual'è?
Grazie a tutti ;)

Considerando che probabilmente molti sono in ferie, intanto ti do qualche risposta io. Poi Falconero sarà sicuramente più preciso :spin)
Le ultime normative assimilano in tutto e per tutto il Riar all'Asi pertanto sarebbe sufficiente il Riar che a mio avviso è l'unico che al momento offre una interessante assicurazione con ottimo rapporto prezzo-coperture; c'è da dire che facendo tutta la procedura tramite Riar aggiungendo circa € 42/43,00 si ha anche l'Asi.
La prima iscrizione al Riar (per il Socio) costa € 150,00 (i rinnovi € 120,00); l'iscrizione dei veicoli sarebbe gratuita ma bisogna considerare il Certificato di Rilevanza Storica (valido per sempre, e richiesto quasi "obbligatoriamente" dalle compagnie di assicurazione) che costa € 30,00 più i costi di segreteria che dovrebbero essere € 20,00 (€ 10 per pratica iscrizione e € 10 per tagliandino plastificato).
Tutto ciò è per l'iscrizione (sia della persona che dell'auto) ed è più che sufficiente per vantaggi fiscali ed assicurativi.
Valutando le foto della tua 33 non credo dovresti avere problemi per l'iscrizione (la mia era messa peggio!!!); io se fossi in te mi programmerei per effettuare il tutto alla fine di quest'anno per essere operativo dal 2014.
A proposito mi devo incontrare con l'assicuratore a Montichiari l'ultima settimana di Agosto; se hai qualche questito posso chiedere direttamente a lui
Trattale bene la 33! :OK)
stanchissimo, anche di più!
Avatar utente
el Bezz
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 5481
Iscritto il: 24/03/2013, 16:49
Località: Veneto - Italia - Pianeta Terra
Status: Carnivoro!

Messaggioda Il FUSI » 17/08/2013, 11:20

Il RIAR (e la sua certificazione, sia esso attestato di storicità o CRS) non è equiparato "tout court" all'ASI dal punto di vista fiscale.
Lo è dal punto di vista del codice della strada, ma per aver la certezza matematica (in ogni Regione / Provincia) di poter accedere a bollo di circolazione e IPT ridotta serve l'iscrizione ASI.
Alcune Regioni, o provincie, nella loro autonomia possono considerare sufficiente l'iscrizione (o cose supplementari come l'omologazione), al RIAR per accedere alle agevolazioni.
La mia provincia, per esempio (La Spezia) nel 2007 mi ha accettato una pratica di passaggio di proprietà ridotto (IPT forfettaria) per una vettura solo RIAR ma non lo fa più. La Regione Liguria pretende la certificazione ASI per registrare quale storica la vettura (e permettere quindi anche i pagamenti ridotti via internet).

Per quanto riguarda le assicurazioni, usualmente le compagnie (per clienti svincolati da convenzioni direttamente stipulati fra club e compagnia/agenzia) richiedono il CRS (per vetture iscritte mi pare prima del 2010 è sufficiente il solo attestato di iscrizione) onde stipulare polizza agevolata.

Val la pena di ricordare un po' di normativa e prassi....
l'ADS (attestato di storicità - attestato di iscrizione) è necessario per i vantaggi fiscali mentre il CRS ha la sua funzione nel rapporto con le compagnie di assicurazione.

La normativa che regola la tassazione agevolata è del 2000 e cita esclusivamente l'ASI come "ente determinante" per accedere alla fiscalità ridotta.
Diverso è il codice della strada che illustra la normativa su fari accesi di giorno e loro esenzione, collaudi etc. e che cita anche il Registro Alfa Romeo così come il Registro Fiat e quello Lancia.

Per le cifre , fatta salva la giustezza quasi totale dell'intervento precedente, rettifico che il CRS costa 30 euro a macchina. La quota citata di 20 euro è la gestione prima pratica assicurativa nel caso si voglia appunto accendere una polizza convenzionata. Il CRS RIAR è non plastificato ed è plurifoglio così come quello ASI. Il cartoncino dell'attestato di iscrizione / storicità non è plastificato e non costa nulla. Aggiungo poi che le spese "ASI" sono di euro 20 per l'ADS e di euro 20 per il CRS.
Ultima modifica di Il FUSI il 17/08/2013, 11:31, modificato 1 volta in totale.
---------------------------------------------------------------------
Se sulla Cisa ti sorpasso e ti mando affanculo è sicuramente perchè hai guidato male. Prenditi il vaffa e la prossima volta ricordatene.(anonimo ceparanese)
---------------------------------------------------------------------
'80 Alfasud 1.2 4p 5m ~ '94 33 1.3 IE Feeling ~ '15 Fiat 500 S ~ '15 Vespa GTS 300 Super
Avatar utente
Il FUSI
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10736
Iscritto il: 15/11/2004, 14:43
Località: La Spezia (Ceparana)

Messaggioda Il FUSI » 17/08/2013, 11:22

Aggiungo che a quanto mi risulta l'assicurazione ridotta convenzionata RIAR viene fatta a chi è socio da almeno due anni.
---------------------------------------------------------------------
Se sulla Cisa ti sorpasso e ti mando affanculo è sicuramente perchè hai guidato male. Prenditi il vaffa e la prossima volta ricordatene.(anonimo ceparanese)
---------------------------------------------------------------------
'80 Alfasud 1.2 4p 5m ~ '94 33 1.3 IE Feeling ~ '15 Fiat 500 S ~ '15 Vespa GTS 300 Super
Avatar utente
Il FUSI
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10736
Iscritto il: 15/11/2004, 14:43
Località: La Spezia (Ceparana)

Messaggioda el Bezz » 17/08/2013, 11:38

Il FUSI ha scritto:Aggiungo che a quanto mi risulta l'assicurazione ridotta convenzionata RIAR viene fatta a chi è socio da almeno due anni.

Questo non saprei, io ho esposto la mia esperienza diretta e per l'assicurazione ho voluto andarci di persona anche se mi aveva proposto di fare il tutto via posta.
Aggiungiamo anche che tutto ciò è valido per i Soci Ordinari (lo scorso anno il Riar ha concesso anche la possibilità di diventare "Socio aderente" al costo annuo di € 60,00).
:ciao)
stanchissimo, anche di più!
Avatar utente
el Bezz
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 5481
Iscritto il: 24/03/2013, 16:49
Località: Veneto - Italia - Pianeta Terra
Status: Carnivoro!

Messaggioda el Bezz » 17/08/2013, 12:03

el Bezz ha scritto:
Il FUSI ha scritto:Aggiungo che a quanto mi risulta l'assicurazione ridotta convenzionata RIAR viene fatta a chi è socio da almeno due anni.

Questo non saprei, io ho esposto la mia esperienza diretta e per l'assicurazione ho voluto andarci di persona anche se mi aveva proposto di fare il tutto via posta.
Aggiungiamo anche che tutto ciò è valido per i Soci Ordinari (lo scorso anno il Riar ha concesso anche la possibilità di diventare "Socio aderente" al costo annuo di € 60,00).
:ciao)

Il FUSI ha scritto:Il RIAR ..........................
Per le cifre , fatta salva la giustezza quasi totale dell'intervento precedente, rettifico che il CRS costa 30 euro a macchina. La quota citata di 20 euro è la gestione prima pratica assicurativa nel caso si voglia appunto accendere una polizza convenzionata. Il CRS RIAR è non plastificato ed è plurifoglio così come quello ASI. Il cartoncino dell'attestato di iscrizione / storicità non è plastificato e non costa nulla. Aggiungo poi che le spese "ASI" sono di euro 20 per l'ADS e di euro 20 per il CRS.


Anzi specifico meglio visto che ho "mixato" le mie esperienze personali con "quello che so".
Il CRS che ho per la 33 mi è costato € 80,00 (si ottanta/00 e forse sono uno dei pochi "previlegiati" ad aver speso più del doppio) dal Riar e sono quattro pagine A4(poi si sono decisi a riportarlo a cifra accettabile separandolo dal cerificato di reimmatricolazione!!!!!).
Mentre per Junior ho dovuto fare un bonifico di € 10,00 per il "cartoncino plastificato" che mi è arrivato, come ha ben detto Il Fusi,come semplice cartoncino che mi sono arrangiato a plastificarmi a mie spese. :KO)
è anche vero, da quanto sentito dire, che i certificati dall'Asi costano meno, ma io ho sempre fatto tutto tramite Riar comprese le iscrizioni/rinnovi Asi.
:ciao)
stanchissimo, anche di più!
Avatar utente
el Bezz
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 5481
Iscritto il: 24/03/2013, 16:49
Località: Veneto - Italia - Pianeta Terra
Status: Carnivoro!

Re: Rinnovo affiliazione tra l'AlfaVirtualClub ed il RIAR

Messaggioda olikver » 17/08/2013, 12:04

Intanto ringrazio entrambi per le spiegazioni, adesso vedrò come procedere ;)
Ecco la "Pazza"
Alfa Romeo 147 2.0TS selespeed distinctive 5p nero fuoco - OZ Superturismo 17" antracite chiaro REMUS inox
fate quel che vi pare, basta che mi lasciate stare....
Avatar utente
olikver
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 15544
Iscritto il: 05/06/2011, 14:52
Località: Valle di Cadore (BL)
Status: Tempestoso

Messaggioda Il FUSI » 17/08/2013, 12:38

el Bezz ha scritto:Anzi specifico meglio visto che ho "mixato" le mie esperienze personali con "quello che so".
Il CRS che ho per la 33 mi è costato € 80,00 (si ottanta/00 e forse sono uno dei pochi "previlegiati" ad aver speso più del doppio) dal Riar e sono quattro pagine A4(poi si sono decisi a riportarlo a cifra accettabile separandolo dal cerificato di reimmatricolazione!!!!!).
Mentre per Junior ho dovuto fare un bonifico di € 10,00 per il "cartoncino plastificato" che mi è arrivato, come ha ben detto Il Fusi,come semplice cartoncino che mi sono arrangiato a plastificarmi a mie spese. :KO)
è anche vero, da quanto sentito dire, che i certificati dall'Asi costano meno, ma io ho sempre fatto tutto tramite Riar comprese le iscrizioni/rinnovi Asi.
:ciao)


Il CRS lo hai pagato come era il suo primo prezzo.... una volta che venne imposto di averlo per accedere all'assicurazione (ed anche al semplice rinnovo, stante che io avevo assicurato già due macchine senza CRS i primissimi tempi che la convenzione iniziava a funzionare) fummo in diversi a chiedere degli importi più umani: da anni l'ASI lo fa pagare solo 20 euro. In occasione dell'assemblea di Cremona dell'ultimo dicembre fu Prignacca ad anticiparmi che avrebbero abbassato gli importi a prezzi più umani. Ed infatti i tre CRS che ho richiesto quest'anno sono stati pagati 90 euro alla fine del mese scorso. Anche perchè parlandoci chiaro.... esistono altri club che hanno convenzioni per auto loro iscritte e la RC costa certo di più, ma il primo anno (essendo le spese di CRS una tantum) risultavano più convenienti in valore assoluto.... Una polizza Helvetia da 210 euro per tre auto "finita" con un club che ne costa 50 significa 260.. pur con gli importi vecchi (60 la prima auto ora 75, 40 la seconda) la convenzione RIAR costava 140 la RC + 120 il RIAR + 240 di CRS....
Il cartoncino è così da sempre... hanno modificato forse qualcosa nella grafica. Però di questo surplus plastificazione io non sapevo manco nulla. I certificati ASI costano meno, e io obtorto collo (perchè dell'ASI poco mi importa, non condividendo questa pratica monopolista) ho fatto le pratiche ASI per la mia 33 1.3 S e per la 33 1.3 IE ovviamente passando tramite il RIAR.
---------------------------------------------------------------------
Se sulla Cisa ti sorpasso e ti mando affanculo è sicuramente perchè hai guidato male. Prenditi il vaffa e la prossima volta ricordatene.(anonimo ceparanese)
---------------------------------------------------------------------
'80 Alfasud 1.2 4p 5m ~ '94 33 1.3 IE Feeling ~ '15 Fiat 500 S ~ '15 Vespa GTS 300 Super
Avatar utente
Il FUSI
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 10736
Iscritto il: 15/11/2004, 14:43
Località: La Spezia (Ceparana)

Prossimo

Torna a Affiliazione RIAR

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti